Una settimana all'esordio in Serie A: l'attesa per Crotone-Milan passando per lo Shkendija

di Fabio Anelli
articolo letto 22159 volte
Foto

Ci siamo, dopo una calda estate di mercato e di calcio europeo, tra una settimana il Milan tornerà a giocare sui campi nazionali, in particolare su quello del Crotone dove domenica prossima esordirà in Serie A. Nonostante i rossoneri abbiano già giocato in gare ufficiali in questa stagione, l’entusiasmo non è affatto scemato, ma, proprio il passaggio del turno in Europa League, ha infuocato ancora di più gli animi dei tifosi rossoneri che, dopo anni difficili, sognano di tornare a dire la propria in campionato, non solo in Europa. In casa rossonera si respira un entusiasmo che da troppi anni mancava, entusiasmo alimentato, da una parte, da un mercato che ha letteralmente stravolto la rosa a disposizione di Vincenzo Montella portando elementi di indubbia qualità che hanno rafforzato il valore tecnico della squadra. A far volare i tifosi del Milan nel corso di questa estate ci hanno pensato anche gli stessi giocatori conducendo una buona preseason e superando, senza eccessive sofferenze, il primo vero esame di stagione, quello rappresentato dal Craiova. Adesso, però si inizia a fare sul serio: con l’inizio del campionato i tempi si faranno più serrati.

L’AGOSTO CALDO TRA CROTONE… - Il Milan di Vincenzo Montella ripartirà in campionato da Crotone, in una prima di campionato che si preannuncia caldissima, non solo per le alte temperature che potrebbero essere registrate in Calabria. I rossoneri, infatti, saranno accolti da una tifoseria in visibilio per la seconda Serie A consecutiva raggiunta dopo una grandiosa cavalcata-salvezza sul finire dello scorso campionato. Nonostante, sulla carta, la partita potrebbe sembrare semplice, i rossoneri dovranno scendere in campo con la massima concentrazione possibile per non sottovalutare una gara ricca di insidie. Montella, infatti, dovrà già fare i conti con il primo forfait fisico, quello di Lucas Biglia che tornerà a disposizione soltanto dopo la sosta per le Nazionali. Inoltre, la gara contro il Crotone seguirà di tre giorni la gara di Europa League contro lo Shkendija: un primo impegno ravvicinato che, vista la condizione ancora non ottimale, richiederà il massimo sforzo.

…E SHKENDIJA – Shkendija, Crotone e ancora Shkendija. Questo la prima settimana calda del Milan che dopo quattro anni tornerà a fare i conti con gare ravvicinate. Tre partite che i rossoneri dovranno affrontare nel miglior modo possibile puntando ad ottenere punteggio pieno per iniziare al meglio la stagione.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI