Deulofeu-Suso, dubbi sul futuro: in prestito il primo, corteggiatissimo l’altro, l’estate può portare via entrambi

di Salvatore Trovato
Fonte: La Gazzetta dello Sport
articolo letto 27695 volte
Foto

Dalla Spagna arrivano due notizie (una certamente buona, l’altra un po’ meno) che interessano da vicino il Milan. La prima riguarda la convocazione in Nazionale di Gerard Deulofeu, selezionato dal commissario tecnico Julen Lopetegui per le sfide contro Israele e Francia: "All’Everton non aveva continuità - ha dichiarato il c.t. spagnolo -, al Milan è tornato importante. Può crescere ancora". Deulofeu è rinato in rossonero, ma il suo futuro in Italia è tutt’altro che scontato.

NEL MIRINO - Seconda notizia, riferita dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: l’Atletico Madrid ha messo gli occhi su Suso. Sulle tracce dell’ex Liverpool, attualmente fermo ai box per infortunio, ci sono anche Tottenham e Juventus, ma sono i Colchoneros ad aver mostrato maggiore interesse. Nessuno, ovviamente, ha intavolato un discorso con il Milan (né tantomeno con il giocatore), ma le ottime prestazioni dell’ex Liverpool hanno ingolosito Diego Pablo Simeone, che sta facendo più di un pensierino.

IN BILICO - L’estate, dunque, può portare via Deulofeu (in prestito secco al Milan) e Suso, che ha il contratto in scadenza nel 2019. Il rinnovo, al momento, non è all’ordine del giorno: la trattativa tra Fininvest e Sino-Europe Sports, infatti, ha congelato ogni ragionamento e rinviato le risposte a giugno. Ma attenzione: le avances dell’Atletico potrebbero presto trasformarsi in qualcosa di più concreto.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI