ESCLUSIVA MN - Eranio: “Cessione ormai necessaria. Quanto manca Bonaventura a questo Milan”

di Redazione MilanNews
Fonte: Intervista di Antonio Vitiello
articolo letto 18072 volte
Foto

Il giorno dopo la vittoria contro il Sassuolo, la redazione di Milannews.it ha contattato in esclusiva l’ex rossonero Stefano Eranio. Ecco le sue parole sul successo di ieri, su Donnarumma, sulla cessione ai cinesi e sul futuro di Vincenzo Montella:

Sulla vittoria di ieri: “Tre punti importantissimi, ma il Milan deve giocare meglio. È importante vincere però da qui alla fine del campionato deve migliorare certe cose per poter raggiungere un posto in Europa League. Ieri qualche problema c’è stato. Il Milan ha bisogno di ritrovare qualche giocatore, come Suso che nelle ultime settimane è calato dopo aver tirato la carretta per diversi mesi. L’assenza di Bonaventura poi si sente molto, per me era il giocatore più importante di questa squadra. Non dava mai punti di riferimenti e senza di lui il Milan è un po’ più prevedibile”.

Su Donnarumma: “E’ un predestinato, tra l’altro è ancora giovane e può migliorare ancora. È difficile trovargli un punto debole. Tra pochi giorni ci sarà la nuova società e la prima cosa da fare sarà blindare questo giocatore. Ovviamente molto dipenderà dal progetto dei futuri proprietari”.

Sul cambio di proprietà: “L’attuale società ha speso molto l’estate in cui è stato preso Bacca, ma purtroppo tutti gli obiettivi sono falliti in quella stagione. La cessione è ormai necessaria, mi auguro che gli errori delle ultime stagioni non vengano ripetuti in futuro”.

Su Montella: “Montella è uno dei migliori allenatori italiani. Poi ovviamente la differenza la fanno i giocatori e la loro capacità a cambiare moduli. Finora ha puntato tutto sul 4-3-3 e i fatti gli stanno dando ragione”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI