ESCLUSIVA MN - Ag. Calabria: "Pronto al rientro, società e Montella gli sono stati vicini. Il Milan merita l’Europa. Su Antonelli..."

di Antonio Vitiello
articolo letto 18405 volte
Foto

Pian piano il Milan recupera i pezzi e dall’infermeria rientrano giocatori importanti in ruoli tartassati da infortuni. Dopo De Sciglio anche Calabria è tornato a disposizione di mister Montella, così la redazione di MilanNews.it ne ha parlato con il procuratore di Davide. Di seguito le parole di Gianni Vitali, tra gli altri agente pure di Luca Antonelli.

Come sta Calabria, è pronto per il rientro?

“Sta bene, ha iniziato ad allenarsi in gruppo già da fine settimana scorsa, ora si sta continuando a farlo con buoni ritmi ed è a disposizione del mister”.

Il mister l’aveva già convocato un paio di volte, per la trasferta di Roma e con la Fiorentina…

“L’ha portato a Roma per proseguire il recupero e vedere se metterlo vista la situazione di grande emergenza, era molto difficile per Montella preparare quella partita considerando i pochi uomini a disposizione. Poi nei giorni conclusivi della scorsa settimana ha iniziato ad allenarsi con il gruppo, mentre in questa settimana ha fatto tutto con gli altri, ha lavorato anche nei due giorni che Montella aveva dato di riposo alla squadra (lunedì e martedì). E’ pronto ed è a disposizione”.  

Finalmente Montella avrà qualche possibilità in più per scegliere…

“Sono stati molto sfortunati perché hanno avuto diversi infortuni nello stesso reparto, il Milan ha fatto una gara importante a Roma senza Paletta, Romagnoli, De Sciglio, Antonelli e Calabria, è stata dura però ne sono venuti a capo molto bene”.

Non è stata una stagione fortunata dal punto di vista fisico per Calabria, l’obiettivo è fare il massimo in questo sprint finale in campionato per agguantare l’Europa?

“L’obiettivo è stare bene per poter dare il giusto contributo alla squadra e ottenere il pass per l’Europa. Per quanto visto fino ad ora credo sia un traguardo ampiamente meritato, la stagione di Davide fino ad ora non è stata fortunata e colgo l’occasione per ringraziare la società e Montella perché sono stati vicini al ragazzo e hanno sempre mostrato grande curiosità e interesse nelle sue fasi di recupero. Speriamo di essere più fortunati in questa ultima parte di campionato, Davide è pronto per dare il suo contributo”.

Quest’anno il gruppo sta facendo la differenza…

“E’ un gruppo molto sano, con principi e voglia di lavorare, ci sono le basi per concludere una stagione che ha visto il Milan grande protagonista nel girone d’andata, poi c’è stata una piccola flessione dovuta anche ai tanti infortuni, perché non vai a concedere respiro a chi ha giocato tanto e ne avrebbe bisogno, non è solo un discorso legata all’assenza di un giocatore”.

Invece Antonelli resterà fuori ancora per molto?

“Non penso che sia molto lontano il rientro, nel giro di un paio di settimane si potrà iniziare a rivederlo con il gruppo, poi si vedrà in base all’andamento di queste due settimane. Anche lui sta lavorando duramente per recuperare e tornare prima possibile. Sono sicuro che Antonelli darà il suo contributo nella fase più importante della stagione”. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI