Inaugurata l'esposizione temporanea "Calciatori - figurine in mostra" al Museo Mondo Milan: tutte le info

di Simone Nobilini
Fonte: acmilan.com
articolo letto 6993 volte
Foto

Celo celo manca…è il tormentone che ha unito generazioni di tifosi di tutte le squadre nella storica tradizione della raccolta e dello scambio di figurine. Quella dei tifosi per la loro squadra è una storia d’amore incondizionato che continua a trasmettersi anche attraverso gli Album Calciatori Panini. Il Milan ha voluto celebrare la storia, le origini e l’evoluzione degli album e delle figurine in Italia proprio attraverso il racconto dello storico marchio. Nasce così l’esposizione temporanea, che ha avuto anche il patrocinio del Comune di Milano, allestita all’interno del Museo Mondo Milan “Calciatori – figurine in mostra” inaugurata oggi e che sarà possibile visitare fino al 31 dicembre 2017. Un percorso carico di emozioni e ricordi, da cui ogni appassionato potrà uscire anche con qualcosa di unico, la figurina più rara di tutte: la propria. E’ stata installata, infatti, una postazione MyPanini che permetterà di scattarsi una foto e stampare la propria figurina in 9 copie come ricordo della mostra da ritirare al termine della visita. L’esposizione si sviluppa attraverso 4 sale. La sala introduttiva è dedicata alle prime apparizioni della figurina sportiva nel mercato italiano, non come prodotto editoriale, bensì come gadget abbinato ad altre merci, come ad esempio caramelle e cioccolatini. All’interno di questa sala sono visibili molti elementi esposti per la prima volta in originale. Nella seconda sala una parete mostra una selezione di figurine, tra cui molte che ripropongono i grandi campioni rossoneri, dal primo album della stagione 1961-1962 fino a quello attuale. Ogni visitatore potrà così scoprire l’evoluzione grafica del prodotto e trovare, tra quelli esposti, il proprio beniamino. Nella terza sala, il focus è la produzione industriale della figurina con l’esposizione di attrezzature autentiche e le matrici utilizzate per la stampa. Nella quarta e ultima sala il visitatore scoprirà il cimelio più prezioso dell’intera mostra. Per la prima volta sarà visibile il disegno di copertina dell’edizione originale dell’Album Panini. Si tratta del bozzetto realizzato a mano da Giuseppe Panini, che ha fondato la storica casa editrice. L’immagine ritrae Nils Liedholm, leggendario capitano e poi allenatore del Milan, nell’atto di colpire il pallone di testa. Completa l’allestimento di questa sala l’esposizione di due fogli di stampa originali, quello dell’edizione ’61- ‘62 e quello attuale, prima del taglio delle figurine. Un percorso unico e originale da scoprire fino all’ultima figurina accompagnato dall’immancabile tormentone…Celo celo manca!


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI