SEZIONI NOTIZIE

Reina: "Squadra cresciuta, abbiamo imparato dai nostri errori"

di Thomas Rolfi
Vedi letture
Foto

Pepe Reina ha tracciato un bilancio della stagione su Instagram: "Stagione quella appena finita dove la squadra e’ cresciuta. 4 punti in più dello scorso campionato non sono purtroppo bastati ad arrivare all’obiettivo Champions, ma sono sicuro che abbiamo imparato dai nostri errori per essere più competitivi la prossima stagione GRAZIE di cuore a tutti i nostri tifosi che sono SEMPRE stati vicini alla squadra!! 🙌 Noi abbiamo sempre fatto il massimo. A testa alta sempre. Ora dobbiamo riposare per bene e prepararci per una nuova stagione da protagonisti!! #ForzaMilan".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

🇮🇹 Stagione quella appena finita dove la squadra e’ cresciuta. 4 punti in più dello scorso campionato non sono purtroppo bastati ad arrivare all’obiettivo Champions, ma sono sicuro che abbiamo imparato dai nostri errori per essere più competitivi la prossima stagione GRAZIE di cuore a tutti i nostri tifosi che sono SEMPRE stati vicini alla squadra!! 🙌 Noi abbiamo sempre fatto il massimo. A testa alta sempre. Ora dobbiamo riposare per bene e prepararci per una nuova stagione da protagonisti!! #ForzaMilan . 🇪🇸 Ha sido un año en el que el equipo ha crecido. 4 puntos más que el año pasado no han sido suficientes para alcanzar el objetivo Champions, pero estoy seguro de que aprenderemos de lo que hayamos hecho mal para seguir mejorando Un GRACIAS enorme a todos los aficionados que han estado SIEMPRE a nuestro lado!! 🙌 Hemos dado el máximo. Cabeza arriba. Ahora a descansar!! #ForzaMilan . 󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿 A year where the team has grown. 4 more points than last season has not been enough to secure Champions League football, but I’m sure that we’ll learn from everything to become better next year Big THANKS to the supporters that were ALWAYS by our side!! 🙌 We have tried our best. Head up and time to rest!! #ForzaMilan

Un post condiviso da Pepe Reina (@preinaofficial) in data: 27 Mag 2019 alle ore 6:13 PDT


Altre notizie
Domenica 16 Giugno 2019
19:00 Primo Piano Investire con saggezza. Al Milan serve un difensore ma Caldara non va dimenticato, e altri reparti hanno più lacune 19:00 News TMW - Retroscena Allegri, il primo sponsor di Giampaolo al Milan 18:45 News Under 21, questa sera Italia in campo contro la Spagna 18:30 News Fiorentina, Montella: "Investiremo in elementi funzionali alla squadra" 18:15 ESCLUSIVE MN MN - Milan-Laborde, parla l'intermediario: "Costa 15 milioni. Profilo ideale per il modulo di Giampaolo" 18:00 News Trevisani: "Suso lo vedo esterno offensivo ma Giampaolo fa rifiorire i giocatori offensivi" 17:45 News Ganz: "Il Milan ha lottato, ha stretto i denti e ha espresso buon calcio: è questa la squadra che vogliamo vedere" 17:30 News Il Milan e la carica a Cutrone: "Il nostro Patrick guida l'assalto alla Spagna" 17:16 News Pogba, buon momento per una nuova sfida 17:00 News Napoli, incontro con Raiola per Manolas: ADL disposto a pagare clausola 16:45 News Ganz: "Il Milan ha fatto il suo dovere fino in fondo. Quattro punti in più rispetto alla scorsa stagione sono un punto di partenza". 16:30 News Giugliano: "Siamo una squadra forte e facciamo paura a tutte. Non lascerò che il Brasile ci batta" 16:15 News Caldara su Milan-Lazio: "Ho realizzato un sogno che avevo fin da bambino" 16:00 Primo Piano Puntare su Suso può avere una doppia strategia. Intanto si studia la posizione con Giampaolo 16:00 News Caldara sul secondo infortunio: "Primi 20 giorni complicati ma adesso mi sento molto meglio" 15:45 News Argentina-Colombia 0-2, Zapata resta in panchina 15:30 News Caldara sulla stagione: "Non è tutto da buttare, ho imparato a conoscere meglio il mio corpo" 15:13 News Arriva l'ufficialità: Sarri è il nuovo allenatore della Juventus 15:00 News Fiorentina, Commisso: "Non dobbiamo comettere errori come il Milan che ha speso 200 milioni senza ottenere risultati" 14:47 News Il Palmeiras ha riscattato Gustavo Gomez: al Milan 4.5 milioni