Caso Acerbi, Tuttosport: "Irrompe la Figc: pericolo stangata"

di Salvatore Trovato
Vedi letture
Foto

Non sono bastate le scuse social e la telefonata di Bakayoko ad Acerbi: il gesto del francese e del collega Kessié, i quali, al fischio finale di Milan-Lazio, hanno esposto sotto la Curva la maglia del difensore della Lazio, continua a far discutere. Ieri, ad esempio, è arrivata la durissima presa di posizione del presidente federale Gabriele Gravina, che ha parlato di "atteggiamento irriguardoso e indegno, che va denunciato e punito". Parole che, come evidenzia Tuttosport, avranno un peso nel proseguo della vicenda, a prescindere dalla decisione odierna del Giudice Sportivo.


Altre notizie