Un anno dopo, l'inaspettata calma estate di Donnarumma: da una possibile partenza ad una probabile permanenza

di Matteo Calcagni
articolo letto 33026 volte
Foto

Al momento dell'accordo tra il Milan e Pepe Reina, negli scorsi mesi, ci saremmo aspettati un'estate caldissima sul fronte Donnarumma, come se l'arrivo dello spagnolo fosse l'anticamera per la cessione del giovane portiere rossonero. Invece, a differenza del giugno dello scorso anno, il nativo di Castellammare di Stabia sta vivendo settimane tranquille, con un mercato in corso che, almeno per il momento, non sembra riguardarlo.

LA VOLONTA' DEL MILAN - Massimiliano Mirabelli, intervistato da Premium Sport, ha ribadito ulteriormente la volontà del Milan nei confronti del classe '99: "Ora c'è silenzio attorno a lui, fa anche bene viste le tante cose dette. È un patrimonio del calcio italiano e pensiamo di tenerlo a lungo. Anche Raiola è abbastanza tranquillo, non ci sono problemi con lui". Il club rossonero, a parole, sembra davvero intenzionato a trattenere Gigio, nonostante l'arrivo di Reina e l'astronomico monte ingaggi dei portieri attualmente in rosa. Se si presentasse un'offerta succosa la situazione potrebbe cambiare, ma questo Milan ha già dimostrato di non mollare facilmente i propri calciatori, soprattutto se le eventuali proposte non fossero ritenute congrue.

NESSUNA OFFERTA - Il trasferimento di Buffon al PSG ha tolto una pretendente importante a Donnarumma, il club che lo scorso anno avrebbe costruito ponti d'oro per portarlo in Francia. Ora, ad eccezione del Liverpool, non sembrano esserci club di prima fascia in grado di svenarsi per il rossonero: forse sta influendo la stagione non straordinaria vissuta dal giovane estremo difensore, ma quello che pesa di più è l'ingaggio del ragazzo (6 milioni di euro) e la valutazione del Milan che difficilmente si lascerà tentare da assegni inferiori ai 40/50 milioni. Se nessuno si spingerà oltre, Gigio proseguirà al Milan come protagonista, con Reina che farebbe verosimilmente il secondo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy