SEZIONI NOTIZIE

Rebic, il nuovo goleador del Milan: segna una rete ogni 86 minuti

di Enrico Ferrazzi
Vedi letture
Foto

L'impatto di Zlatan Ibrahimovic al Milan è stato determinante anche per rivitalizzare diversi giocatori che fino a Natale avevano deluso parecchio. Uno di questi è certamente Ante Rebic, oggetto misterioso per diversi mesi che invece ora è diventato un punto fermo della squadra di Pioli a suon di gol e grandi prestazioni. 

PUBBLICITÀ

TUTTI NEL 2020 - L'attaccante croato, arrivato a Milanello in estate nello scambio di prestiti con André Silva, ha segnato pure ieri sera nella semifinale di andata di Coppa Italia contro la Juventus, salendo così a quota cinque reti stagionali, tutti nelle ultime sei gare ufficiali: lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport che riporta anche la media stellare di Rebic che va in gol ogni 86 minuti. Il numero 18 milanista si è ripresentato nel Centro sportivo di Carnago dopo le vacanze natalizie con uno spirito diverso che gli ha permesso di conquistare a sorpresa una maglia da titolare nel Milan di Pioli. 

UN ALTRO GIOCATORE - Rebic, rispetto a qualche mese fa, sembra davvero un altro giocatore: prima di Natale si parlava addirittura di un suo ritorno imminente a Francoforte già a gennaio e invece il croato è rinato e ha sfruttato alla grande le chance gli ha dato Pioli, superando anche Leao nelle gerarchie del tecnico milanista. Il Milan ha trovato un nuovo goleador. 
 

Altre notizie
Giovedì 20 Febbraio 2020
01:00 Le Interviste Hübner su Maldini: "Mi chiese la maglia prima di un Brescia-Milan" 00:48 Le Interviste Teotino sul Milan: "Spesso subentra la paura di perdere il risultato" 00:36 News La classifica di Serie A nel 2020: Milan quinto 00:24 News Gabbia, il numero 46 è stato lo stesso d'esordio di Romagnoli con la Roma 00:12 Le Interviste Teotino su Bennacer: "E' un giocatore affidabile ma gli manca un po' di qualità per fare il regista"
PUBBLICITÀ
00:00 L'editoriale I francesi sicuri: Ralf Rangnick ha firmato con il Milan. Elliott smentisce ma è troppo tardi. Dopo la bocciatura di Maldini sarebbe un’anatra zoppa
Mercoledì 19 Febbraio 2020
23:48 Le Interviste Shaw, terzino Manchester United: "Presi un tunnel da Pogba e Ibra mi prese in giro per tre settimane" 23:36 News Rigori concessi nel 2020 nelle top leghe europee: Italia prima 23:24 News Rebic, i suoi numeri nel 2020 in Serie A 23:12 Le Interviste Sordo: "Ibrahimovic è stato preso per spronare l'ambiente" 23:00 News Champions League, i risultati della serata: l'Atalanta schianta il Valencia, successo del Lipsia sul Tottenham 22:48 Social Network MilanNews.it sui social: seguici su Instagram, Facebook e Twitter 22:36 News Calcio: City all'Uefa "Vogliamo un processo equo" 22:24 Le Interviste Cagni su Gabbia: "Mi ha impressionato, può fare carriera" 22:12 News acmilan - La nona di Gigio 22:00 News Massarini: "Paquetá un giocatore che deve ritrovarsi" 21:48 Da Milanello Milan, domani allenamento nel pomeriggio 21:36 News D. Massara: "Ibra è quello che mette più paura agli avversari" 21:24 News Serie A e serie B in campo per l'Ospedale Meyer 21:12 Settore Giovanile Under 18, il derby va all'Inter: vittoria per 2-0 sui pari età rossoneri