SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Milan, occhi su Junior Firpo come vice-Theo Hernandez: ecco chi è il terzino del Barça

di Enrico Ferrazzi
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo aver preso il vice-Ibrahimovic, ora il Milan sta riflettendo sulla possibilità di prendere anche un vice-Theo Hernandez: nella rosa milanista, oltre al francese, non c'è infatti un altro terzino sinistro di ruolo, ma in quella posizione Pioli è costretto ad adattare Diogo Dalot. Per questo motivo, in via Aldo Rossi, il dt Maldini e il ds Massara stanno valutando vari profili, tra cui Junior Firpo, giocatore del Barcellona. 

CARRIERA - Nato a Santo Domingo il 22 agosto 1996, alle età di sei anni si trasferisce in Spagna con la sua famiglia e successivamente inizia a giocare nelle giovanili del Puerto Malagueno, club di Malaga. Nel 2014, all'età di 18 anni, viene acquistato dal Betis Siviglia che lo aggrega inizialmente nella squadra B. Il 12 febbraio 2018, Junior Firpo fa il suo esordio in Liga con la prima squadra di Quique Setién sul campo del Deportivo la Coruna: il giovane terzino festeggia il suo debutto con l'assist decisivo per il gol vittoria di Moron. Da quel giorno diventa il terzino sinistro titolare del Betis e poco più di un mese dopo (17 marzo) segna la sua prima rete tra i professionisti nel 3-0 casalingo contro l'Espanyol. Le sue prestazioni attirano subito le attenzioni di alcuni top club, tra cui il Barcellona che lo acquista nell'estate 2019. Nella scorsa stagione, tra campionato e coppe, ha raccolto 23 presenze, mentre quest'anno sta giocando molto meno, tanto che ha accumulato finora appena 381' in campo. 

CARATTERISTICHE - Si tratta di un terzino sinistro moderno, con un'ottima capacità di corsa e buone abilità nei dribbling, tanto che, in caso di necessità, può giocare anche da esterno sinistro di centrocampo. Al giocatore domenicano naturalizzato spagnolo piace molto spingersi in avanti, ma è molto attento anche in fase difensiva. Il Milan ha chiesto Junior Firpo al Barcellona in prestito, mentre i blaugrana preferirebbero cederlo a titolo definitivo, anche se prima di dare il via libera alla sua cessione dovrebbero trovare un suo sostituto sulla fascia sinistra. 
 

Altre notizie
Lunedì 01 marzo 2021
11:12 News La Stampa: "Il Milan riprende a correre. Ibra stop, c’è la cura Sanremo" 11:05 News Kjear sottolinea la grande prova del Milan contro la Roma: "Questo è il nostro livello" 11:00 News Pagelle Gazzetta: Rebic il migliore, molto bene anche Kessie e tutta la difesa 10:46 News CorSera: "Pioli ritrova il suo Milan, passo da gigante per la Champions" 10:34 News Condò sul Milan: "Tre punti importanti che rassicurano in chiave Champions"
10:22 News Il Giornale: "Il Milan si rialza da grande. Ibra si 'libera' per Sanremo" 10:10 News Moviola Gazzetta: poteva starci il rigore su Leao. Theo-Mkhitaryan, non c'è nulla 10:00 Primo Piano Gazzetta - Ibrahimovic tra campo e Sanremo. Ma per l'Udinese è in dubbio... 09:58 Rassegna Stampa Repubblica: "Milan, rabbia e coraggio: cancellata la Roma" 09:54 News Bergomi: "Romagnoli out non una bocciatura, ma scelta di Tomori importante" 09:47 Rassegna Stampa Tuttosport titola: "Milan, colpo da grande" 09:35 Rassegna Stampa CorSera: "L'Inter travolte il Genoa, il Milan espugna Roma" 09:23 Rassegna Stampa La Gazzetta titola: "Al Milan canta Rebic" 09:11 Rassegna Stampa Il CorSport in apertura: "Il Milan fa il colpo" 08:59 Rassegna Stampa CorSera: "Tra palco e realtà: Ibra parte rock, poi esce dolorante" 08:48 Rassegna Stampa Tuttosport in prima pagina: "Cantano Kessie e Rebic, il Milan non molla" 08:36 Rassegna Stampa CorSera: "Pioli ritrova il suo vecchio Milan: qualità e ritmo inchiodano la Roma" 08:24 Rassegna Stampa L'apertura della Gazzetta: "Inter, che musica. Milan, che festival" 08:12 News Il Milan riparte da Roma: vittoria convincente per Pioli. Ma occhio agli infortuni 08:00 Social Network Calhanoglu festeggia la vittoria con la Roma: "Ottima reazione"