Milan, contro l’Arsenal con le due punte dall’inizio? Gattuso ci pensa…

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 18567 volte
Foto

Fin dai primi giorni in cui ha preso il posto di Vincenzo Montella sulla panchina del Milan, Rino Gattuso non ha mai nascosto le due punte potrebbero essere un’evoluzione tattica che potrebbe diventare realtà in futuro. Finora, il tecnico milanista ha puntato sul più collaudato 4-3-3, ma nelle ultime ore, nella testa di Ringhio, sta balenando l’idea di schierare domani sera contro l’Arsenal la sua squadra con il 4-4-2.

IDEA DUE PUNTE - Lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport, che racconta che nelle prove tattiche di ieri a Milanello, Gattuso ha provato sia il 4-4-2 che il 4-3-3. L’allenatore del Diavolo deve ancora decidere quale modulo usare, ma l’idea di partire dal primo minuto con le due lo stuzzica parecchio: il Milan deve rimontare lo 0-2 dell’andata a San Siro e per questo c’è bisogno di maggiore peso in avanti. Il problema è che alcuni giocatori non sono al meglio e quindi non è escluso che alla fine Gattuso decida di confermare il già collaudato 4-3-3.

SILVA TITOLARE - Se dovesse essere confermato il 4-4-2 all’Emirates, il Milan giocherà con Suso e Bonaventura come esterni di centrocampo, mentre la coppia d’attacco sarà composta da André Silva, che domenica si è sbloccato in Serie A, e da uno tra Cutrone e Kalinic, con il primo favorito. Tra oggi e domani, Gattuso prenderà una decisione, consapevole che le due punte potrebbero essere utili eventualmente anche a partita in corso.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy