SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Il Milan verso il futuro: serve tempo per ricostruire. Accettarlo sarà un bene per tutti

di Antonio Vitiello
Vedi letture
Foto

Il Milan ci ha provato fino all’ultimo, e per un punto non è arrivata la Champions League. C’è amarezza e delusione, ma anche consapevolezza che non tutto è da buttare. La stagione si è chiusa tra alti e bassi, tra tante polemiche e problemi interni che hanno condizionato il cammino dei rossoneri, a cominciare dagli infortuni a raffica, alcuni per l’intera stagione come Caldara e Bonaventura, e dinamiche di spogliatoio che non hanno retto nel momento meno opportuno.

Ora però si volta pagina. Ci saranno dei cambiamenti, delle valutazioni, si sceglierà chi farà parte della squadra dirigenziale per il prossimo anno, ma con lo spirito di un club che deve ricostruire. Il progetto Elliott è iniziato solamente dieci mesi fa, e al suo primo anno ha portato il club a sfiorare la Champions, pur dovendo risolvere tutti i disastri economici e finanziari lasciati dalle precedenti gestioni. Non va dimenticato che a giugno scorso il Milan ha rischiato di non iscriversi al campionato per il fallimento dei cinesi.

PUBBLICITÀ

Non è facile investire quando c’è l’Uefa col fiato sul collo, quando le precedenti gestioni hanno lasciato una voragine di -120 milioni di rosso in bilancio, quando ci sono tanti aggiustamenti e correzioni da effettuare in un club che da sei anni non gioca la Champions.

Il progetto Elliott andrà avanti, ma ci vorrà tempo. L’intenzione è riportare il Milan in alto ma non succederà in pochi mesi, servirà pazienza da parte di tutti, perché non sarà una risalita semplice.

Altre notizie
Giovedì 16 luglio 2020
18:24 Le Interviste Ceravolo: "Mercato? in questo momento di fermo chi ha avuto idee le ha portate avanti con tranquillità" 18:24 L'Avversario Sassuolo, De Zerbi: "Vogliamo arrivare settimi, proveremo ad agganciare Milan e Napoli" 18:13 Le Interviste Kessie a MTV: "Sono migliorato molto a livello tattico, devo fare ancora meglio. I rigori? Bisogna segnarli" 18:00 News Fantacalcio: la startup che usa la blockchain per giocare 17:54 News Emergenza Coronavirus, il bollettino nazionale: 230 nuovi casi, 20 decessi e 230 guariti
PUBBLICITÀ
17:49 MILAN FEMMINILE Femminile, dal Metz arriva Grimshaw: "Da sempre il rosso è il mio colore" 17:48 Social Network Milan, la top 5 degli under 21 rossoneri: presenti Paloschi e Cutrone 17:36 MILAN FEMMINILE Milan femminile, la gioia di Caroline Lask: "Non vedo l'ora di iniziare" 17:24 News Sky o DAZN? La programmazione tv dalla 33esima alla 37esima giornata di Serie A 17:12 News Milan, quarta rimonta in cinque gara: i rossoneri mostrano spirito di reazione 17:00 Primo Piano Bennacer, spina dorsale rossonera: se non c’è il Milan è un’altra squadra 17:00 News Milan-Parma, Kessie è l'MVP del match contro i crociati 16:48 Social Network Contratto Oddi, la soddisfazione di Branchini Associati: "Passo importante nella sua carriera" 16:36 News Lazio, novità nella comunicazione: incontro con Guadagnini del Milan 16:24 News Spadafora: "Lavoriamo per far tornare i tifosi negli stadi a settembre, prima non è possibile" 16:23 Le Interviste Kessie: "Io via dal Milan? Sembrava... per i giornalisti. Perché volevo rimanere" 16:10 Da Milanello MN - Milanello, Castillejo prosegue il suo lavoro personalizzato 15:58 News Paquetà rassicura tutti sull'infortunio: "Nulla di grave, solo un'infiammazione" 15:55 Info & Comunicazioni Stasera commenti con "Replay", la videorubrica di MilanNews.it in collaborazione con Milan Meeting Point: i dettagli 15:48 Le Interviste Kessie: "Avevo bisogno di capire le richieste di mister Pioli. Ora il rapporto è positivo"