SEZIONI NOTIZIE

Il mercato non si sblocca e l'attacco preoccupa: il partner di Piatek ancora non c'è

di Matteo Calcagni
Vedi letture
Foto

Castillejo, Leao, André Silva. Se il calciomercato finisse oggi, e non tra quindici giorni, il partner di Piatek andrebbe trovato tra questi tre calciatori. Sappiamo che il Milan spera ancora nell'acquisto di Angel Correa, ma la distanza con l'Atletico Madrid è importante (15 milioni di euro tra domanda e offerta) e le possibilità che si abbassi sensibilmente non sono altissime. La speranza dei rossoneri è che i Colchoneros riducano le pretese con l'avvicinarsi della chiusura delle liste, ma se non dovesse accadere bisogna inevitabilmente correre ai ripari.

PUBBLICITÀ

DIFFICOLTA' - Non è dato sapere se esiste o meno un'alternativa all'argentino, considerando da quanto prosegue la trattativa tra Milan ed Atletico Madrid. La mancata cessione di André Silva al Monaco ha certamente rallentato le operazioni, costringendo i rossoneri all'attesa. E se non esistesse un'alternativa e il Diavolo restasse così? Uno scenario di certo non idilliaco, ma sempre più concreto ogni giorno che passa. Giampaolo fin qui ha sostanzialmente operato con i soli Piatek e Castillejo, inserendo ogni tanto André Silva (sempre con le valigie in mano) e facendo debuttare Leao in Kosovo.

CHI CON PIATEK? - La coppia Castillejo-Piatek, zero gol in due in tutto il precampionato, non sembra convincere più di tanto. Lo spagnolo è un adattato e si spende in campo, ma questo non può bastare per essere la seconda punta titolare del Milan. La situazione migliorerà quando il polacco migliorerà gli automatismi e tornerà a segnare, ma è chiaro che questa soluzione non può bastare. Leao ha mostrato buone cose contro il Feronikeli ma difficilmente potrà fare subito la differenza, mentre il portoghese sta pagando anche l'incertezza sul suo futuro. Se gli attaccanti restassero questi Giampaolo dovrà obbligatoriamente recuperarlo.

Altre notizie
Domenica 23 Febbraio 2020
01:09 News Pioli: “Non c’è fallo su Cutrone. Con la tecnologia è impensabile non andare a rivedere” 01:00 Social Network Castillejo non ci sta: "Sempre uniti contro tutto e tutti" 00:45 News Ceccarini: "Milan, da monitorare la pista Thiago Silva" 00:38 Le Interviste Maldini su Ibra: "C'è una clausola per il rinnovo in caso arrivassimo in Champions" 00:30 Social Network Conti: "Rammarico per non aver portato a casa i 3 punti"
PUBBLICITÀ
00:25 News Allarme Coronavirus, rinviata anche Milan-Fiorentina Femminile 00:18 News Allarme Coronavirus, rinviate anche Atalanta-Sassuolo e Hellas-Cagliari 00:14 News Pioli su Donnarumma: "Trauma alla caviglia, è una distorsione ma non conosco l'entità" 00:08 Le Interviste Maldini: "Rangnick non è un profilo adatto secondo la mia visione" 00:04 News Allarme Coronavirus, Giuseppe Sala annuncia: "Inter-Sampdoria rinviata" 00:00 L'editoriale Rabbia Milan, Calvarese non all'altezza. Gazidis non smentisce Rangnick
Sabato 22 Febbraio 2020
23:58 Le Interviste Pioli: "Non sto pensando al futuro, c'è ancora tanto da fare" 23:55 Le Interviste Maldini sulla squadra: "Abbiamo gestito male in 11 contro 10" 23:53 MILAN FEMMINILE Coronavirus, a rischio rinvio anche Milan-Fiorentina Femminile 23:50 Le Interviste Maldini a Sky: "Sono confuso sul rigore. In società si possono avere visioni diverse" 23:50 Le Interviste Maldini: "Gabbia ha fatto dei miglioramenti incredibili" 23:50 News Coronavirus, invito del Governo a sospendere ogni manifestazione sportiva in Lombardia e Veneto 23:47 News Fiorentina, Iachini in conferenza: "Era rigore, Romagnoli ha contrastato Cutrone mentre calciava" 23:41 Le Interviste Pioli a MTV: "Le responsabilità sono anche nostre ma il rigore non c'era. Cercheremo di migliorare" 23:40 News Pioli in conferenza: "Il rigore non c'era, Gigio ha subito una distorsione"