Gazzetta - Milan, primo derby per Paquetà: Lucas sulle orme dei giganti cerca un gol contro l’Inter

di Salvatore Trovato
Vedi letture
Foto

Come Piatek, Paquetà ci ha messo un attimo a inserirsi nei meccanismi di Gattuso. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, la rapidità con cui Lucas si è calato in un calcio difficile come quello italiano è ammirevole, perché non gli è stato concesso nemmeno il tempo di ambientarsi. Rino, infatti, lo ha gettato subito nella mischia. Dalla prima gara giocata (in Coppa Italia contro la Samp) non è mai più uscito dall’undici titolare, fino a totalizzare 12 presenze in rossonero in tre diverse competizioni.

L’OBIETTIVO - Domani sera vivrà l’emozione del suo primo derby di Milano. Una partita diversa dalle altre, decisamente speciale e affascinante. Un brasiliano in campo per la prima volta in un Milan-Inter. Ricorda niente? Paquetà proverà a entrare nel ristretto circolo dei predestinati, ovvero di quei calciatori che hanno fatto gol all’esordio nella stracittadina: Altafini, Cruz, Kakà, Ronaldo e Ronaldinho. Un gruppetto mica male.

CHE GRINTA - Se domani segnasse - osserva la rosea - sarebbe un gran segnale, perché fin qui i gol e gli assist messi a referto sono pochini: uno più uno. Finora Lucas ha mostrato di gradire più le sportellate coi mediani avversari che le scorribande offensive, forse per la gran voglia di mettersi a disposizione. O forse, semplicemente, perché è un brasiliano atipico, come ripete sempre Gattuso.


Altre notizie