SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Gazzetta - Milan, Maldini non ha convinto: poco incisivo e legato a Leo, anche lui in bilico

di Salvatore Trovato
Vedi letture
Foto

Occhio alla possibile (ennesima) rivoluzione. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nel Milan che si rimodella nei corridoi del Portello, sotto esame sono finiti proprio tutti. Persino un mito come Paolo Maldini, attuale braccio destro del direttore dell’area tecnica Leonardo.

PUBBLICITÀ

VIA LEO, C’E’ CAMPOS - Domani sapremo in quale competizione europea giocheranno i rossoneri nella prossima stagione, ma intanto fuori dal campo la situazione comincia a delinearsi. La posizione più a rischio è quella di Leo. L’amministratore delegato Ivan Gazidis è al lavoro per chiudere un’intesa con Luis Campos, attuale d.s. del Lilla nonché fuoriclasse nello scouting e profilo ideale per sviluppare quella politica di valorizzazione di giovani di talento a costi contenuti che il manager sudafricano ha in mente per il Milan. Stando all’indiscrezione riferita dalla rosea, Campos avrebbe Già dato la sua disponibilità e il suo arrivo sarebbe successivo all’uscita di scena di Leonardo.

POCO INCISIVO - Ma nel mirino di Elliott e Gazidis è finito anche Maldini, il quale, sin dall’inizio dell’avventura da dirigente, ha legato la sua figura professionale a quella del dirigente brasiliano. La virata su Campos è una bocciatura dell’operato di Leo e sarebbe complicato immaginare margini di manovra più ampi per chi ha lavorato fianco a fianco con lui. Ma la posizione di Maldini inizia a traballare anche per altre ragioni. Chi lo ha scelto riteneva la sua figura fondamentale per rafforzare l’identità del club: i vertici di via Aldo Rossi si aspettavano maggiore incisività da parte del direttore strategico.

Altre notizie
Giovedì 16 luglio 2020
19:24 Le Interviste Lippi: "L'allenatore non è importante che sia simpatico ma deve dare la sensazione ai giocatori di poter raggiungere un obiettivo" 19:12 Le Interviste Salvini: "Il Milan è un'altra squadra dopo il Coronavirus" 19:01 Gli ex TMW - Cagliari, spunta l’idea Giampaolo per la prossima stagione 18:48 Le Interviste Cagni: "Pioli? Ormai al Milan non possono tornare indietro. Su Rangnick..." 18:36 News Nove squalificati in serie A, tre del Sassuolo
PUBBLICITÀ
18:24 Le Interviste Ceravolo: "Mercato? in questo momento di fermo chi ha avuto idee le ha portate avanti con tranquillità" 18:24 L'Avversario Sassuolo, De Zerbi: "Vogliamo arrivare settimi, proveremo ad agganciare Milan e Napoli" 18:13 Le Interviste Kessie a MTV: "Sono migliorato molto a livello tattico, devo fare ancora meglio. I rigori? Bisogna segnarli" 18:00 News Fantacalcio: la startup che usa la blockchain per giocare 17:54 News Emergenza Coronavirus, il bollettino nazionale: 230 nuovi casi, 20 decessi e 230 guariti 17:49 MILAN FEMMINILE Femminile, dal Metz arriva Grimshaw: "Da sempre il rosso è il mio colore" 17:48 Social Network Milan, la top 5 degli under 21 rossoneri: presenti Paloschi e Cutrone 17:36 MILAN FEMMINILE Milan femminile, la gioia di Caroline Lask: "Non vedo l'ora di iniziare" 17:24 News Sky o DAZN? La programmazione tv dalla 33esima alla 37esima giornata di Serie A 17:12 News Milan, quarta rimonta in cinque gara: i rossoneri mostrano spirito di reazione 17:00 Primo Piano Bennacer, spina dorsale rossonera: se non c’è il Milan è un’altra squadra 17:00 News Milan-Parma, Kessie è l'MVP del match contro i crociati 16:48 Social Network Contratto Oddi, la soddisfazione di Branchini Associati: "Passo importante nella sua carriera" 16:36 News Lazio, novità nella comunicazione: incontro con Guadagnini del Milan 16:24 News Spadafora: "Lavoriamo per far tornare i tifosi negli stadi a settembre, prima non è possibile"