SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

A.C. MILAN COMUNICATO UFFICIALE: Gazidis nuovo ad a partire dal 1° dicembre 2018

di Enrico Ferrazzi
Vedi letture
Foto

AC Milan comunica che Ivan Gazidis ha accettato la proposta di assumere il ruolo di amministratore delegato (CEO) del Club. Mr. Gazidis comincerà nel nuovo ruolo a partire dal 1° dicembre 2018.

Con l’arrivo di Ivan Gazidis come amministratore delegato, AC Milan acquisisce un manager di livello mondiale, dal brillante profilo internazionale e con un track record sportivo e di business di successo. 

PUBBLICITÀ

Dopo aver giocato un ruolo chiave nella creazione della Major League Soccer statunitense, nel 2009 Ivan Gazidis è diventato amministratore delegato dell’Arsenal. Sotto la sua guida, il Club londinese ha intrapreso un percorso di successo, dentro e fuori dal campo di gioco. L’Arsenal ha vinto tre FA Cup e ottenuto la qualificazione alla Champions League per otto anni consecutivi. Mr. Gazidis ha avviato svariati progetti mirati alla crescita del Club, rendendo l’Arsenal un’azienda profittevole, quotata in borsa, che ha raddoppiato negli anni il proprio fatturato fino a raggiungere oltre £400 milioni, con uno staff di circa 600 dipendenti. Il Club inglese oggi ha oltre 85 milioni di fans sulle sue piattaforme digitali. Ivan Gazidis è inoltre presente in diversi organi direttivi del calcio europeo, quali il consiglio direttivo della European Club Association (ECA), il gruppo di lavoro per i rapporti con le istituzioni dell'ECA (Presidente), il panel affari statutari ECA (Presidente), il Professional Game Board (Presidente), il Football Stakeholders Committee della FIFA, il comitato esecutivo della UEFA e l’FA Council.

Il Presidente Esecutivo del Milan Paolo Scaroni effettuerà il passaggio di consegne per le mansioni di amministratore delegato a Ivan Gazidis il prossimo 1° dicembre 2018. In quella data, Mr. Gazidis sarà formalmente l’amministratore delegato del Club, con il compito di guidarne le attività sui versanti sportivo, finanziario e commerciale. 

Paolo Scaroni, Presidente Esecutivo di AC Milan, ha dichiarato: “A nome del consiglio di amministrazione del Club e di tutti i tifosi, do il benvenuto a Ivan Gazidis. Sin dall’avvio del nostro progetto di rifondazione del Club, la ricerca dell’amministratore delegato è stato una priorità su cui abbiamo operato con attenzione per arrivare alla migliore scelta possibile. Ivan Gazidis porterà al Milan uno straordinario contributo di competenza ed esperienza nell’industria del calcio. Ha avuto un ruolo importante nello sviluppo del calcio professionistico negli USA e ha portato l’Arsenal ai vertici del calcio europeo. Siamo certi che realizzerà questa crescita virtuosa anche al Milan. Disponiamo ora degli elementi fondamentali per tornare al successo, per il quale sappiamo ci vuole tempo, impegno e perseveranza.” 
 
Nell’accettare il ruolo di CEO del Milan, Ivan Gazidis ha detto: “Sono entusiasta di accettare questa nuova sfida e farò tutto ciò che è nelle mie possibilità per riportare il Milan al top. Ho l’opportunità di iniziare contando su un gruppo di giocatori di talento, su colleghi che lavorano con il massimo impegno e sulla forte leadership sportiva di Leonardo, Maldini e Gattuso. Sono grato al Presidente Paolo Scaroni, al Consiglio di Amministrazione del Club e alla proprietà per la fiducia che ripongono in me.” 
 
Paul Singer, Fondatore, Co-CEO e Co-CIO di Elliott Management Corporation ha detto: “Nei mesi scorsi, Paolo Scaroni, il Consiglio di Amministrazione e un management team rinvigorito hanno portato nuove motivazioni al Milan. L’annuncio di oggi rappresenta l’ultimo tassello di un Club che punta nella giusta direzione. Ivan Gazidis è un professionista con un’altissima reputazione e un chief executive di grande talento, che ci aspettiamo possa portare il Club a esprimere tutto il suo potenziale. Assicurando la costante dedizione di Elliott su stabilità finanziaria e massima supervisione, confidiamo di avere successo sul campo e garantire a tutti i tifosi un'esperienza di livello mondiale.”

Altre notizie
Mercoledì 27 gennaio 2021
01:00 News Ibrahimovic raggiunge un traguardo fantastico: lo svedese ha segnato 499 gol in carriera con i club 00:48 News Kickest - Serie A, la Top 10 dei giocatori con più passaggi chiave: Calhanoglu primo 00:36 News Cile vuole Hernan Crespo come nuovo ct nazionale 00:26 News MN - Ibrahimovic, lo svedese si è scusato con la squadra e ha ribadito di non aver utilizzato espressioni razziste 00:24 News Ibrahimovic, che numeri contro l'Inter: decimo gol in carriera contro i nerazzurri
PUBBLICITÀ
00:24 News "Go to do your voodoo shit!" Il riferimento di Ibrahimovic a una vecchia storia su Lukaku 00:16 News La frase shock di Lukaku a Ibra: "Ti sparo in testa" 00:12 Social Network Kessie dopo il derby: "Dispiace per questa sconfitta. Continuiamo a lavorare" 00:05 Social Network Donnarumma e il messaggio alla squadra: "Sempre orgoglioso di voi! Forza Milan" 00:00 Editoriale Derby amaro, ma in 11 altra storia… Ecco il voto al mercato del Milan. Infortuni: subito tre rientri
Martedì 26 gennaio 2021
23:55 Social Network Leao nel post partita del derby: "Per la grinta che abbiamo messo durante la partita meritavamo un altro risultato" 23:48 Le Interviste Pioli sul fallo di Ibrahimovic: "Si è fatto un po' prendere dalla voglia di aiutare la squadra" 23:46 Le Interviste Pioli in conferenza stampa: "Ora testa al campionato. Ibrahimovic ha chiesto scusa nello spogliatoio" 23:45 Le Interviste Pioli sulla partita: "La gara ci ha detto che possiamo tenere testa ad una squadra molto forte" 23:40 Le Interviste De Vrij a Rai Sport: "Ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo meritato, Milan forte" 23:36 News Ibrahimovic, contributo fondamentale: è l'unico rossonero ad aver segnato in tutte le competizioni stagionali 23:32 Le Interviste Conte a Rai Sport: "Ibra ha la cattiveria del vincente, i derby non sono passeggiate. Il Milan ha valori ma anche in 11vs11 abbiamo creato" 23:26 Le Interviste Tatarusanu a MilanTv: "Peccato per il risultato ma l'intensità è stata buona. Cerco sempre di farmi trovare pronto" 23:24 Le Interviste Tatarusanu a Rai Sport: "Grande partita, non era facile giocare così dopo la sconfitta di sabato. Ibra-Lukaku? Niente di grave" 23:24 News Milan e Inghilterra: Tomori è il primo inglese in rossonero dieci anni dopo Beckham