SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

TMW - Quel che ha detto e quel che voleva realmente dire Hakan Calhanoglu sul Milan

di Enrico Ferrazzi
Fonte: di Marco Conterio per tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto
© foto di PhotoViews

Parole da vivisezionare. Da analizzare. Da interpretare, pur scivolate via in italiano, come prova di riconoscenza a un paese che gli ha dato tanto e dove ha messo le radici da tempo. Hakan Calhanoglu, nella conferenza stampa di ieri alla vigilia della gara della sua Turchia contro l'Italia allo Stadio Olimpico di Roma, ha risposto testualmente. "Il mio futuro ancora c'è il Milan, ho già parlato tre giorni fa con Paolo Maldini, lui mi ha chiamato. Abbiamo parlato del Milan, ho detto che voglio concentrarmi sull'Europeo ma il primo responsabilità ce l'ha il Milan e con grande rispetto a Paolo e a Massara, io parlo sempre con loro".

Al netto dell'encomiabile sforzo, la dichiarazione lascia perplessi. Perché ha delle contraddizioni in termini, dal 'futuro ancora al Milan' al contatto con Maldini ma il postporre la decisione al dopo Europeo. E poi quelle 'responsabilità". Cosa significa? Tuttomercatoweb.com è andata a ricostruire le dichiarazioni, cercando di capire realmente cosa volesse dire Calhanoglu.

Il concetto è chiaro, se spiegato. Inizialmente ha sviato la questione, ribadendo che il futuro al Milan è formalmente solo un contratto fino all'estate. Però ha svelato il contatto diretto con Maldini di tre giorni fa: ha spiegato al direttore che pensa solo all'Europeo, che per lui il futuro non sarà una distrazione. C'è poi la seconda parte, ed è quella più rilevante: Calhanoglu intendeva dire che adesso, dopo la kermesse con la Turchia, il suo primo pensiero sarà discutere con Maldini del Milan. Un termine sbagliato ha innescato un lungo misunderstanding ma il 10 intendeva che 'la priorità è per i rossoneri'. Il canale sul rinnovo si è nuovamente aperto ed è, a patto che domanda (4.5 e bonus) e offerta (4) inizino ad avvicinarsi. Non solo: quel che arriva in nottata è che Calhanoglu ha interrotto al momento i ponti e le discussioni con altre pretendenti.

Altre notizie
Venerdì 25 giugno 2021
07:36 News Gravina ai nuovi organi di giustizia sportiva: "Siete garanzia di imparzialità e indipendenza" 07:24 News Final 4 a Wembley, ma contagi alle stelle. Corriere dello Sport: "Si studia bolla per i tifosi" 07:12 Social Network Milan, ecco come è andata la prima edizione della Padel Cup rossonera 07:00 News Euro2020, il tabellone degli ottavi di finale: Italia dal 'lato forte' 01:00 Le Interviste Di Lorenzo: "Francia e Belgio lotteranno fino alla fine, speriamo di esserci anche noi"
00:50 Primo Piano Florentino Perez: "Brahim ha dimostrato il suo talento, se qui non trova continuità vorremmo che lo facesse al Milan" 00:48 News Verso Italia-Austria, ballottaggio a centrocampo fra Verratti e Locatelli 00:36 News BBC Sport - Kjaer nella top 11 dei gironi dell'Europeo 00:24 News Europei, ecco i rossoneri qualificati agli ottavi di finale 00:17 Le Interviste Tebas sul FPF: "Il TAS? Multe solo ai piccoli club, mai Paris Saint Germain e City" 00:05 Calciomercato Milan Di Marzio: "Milan, Jovic alternativa a Giroud. Per Tonali mancano solo le firme" 00:00 Editoriale Su Donnarumma e Calhanoglu i conti non tornano. I sostituti? Maldini e Massara già li conoscono. L'opinionista Mirabelli e la lezione dei "Casciavit"
Giovedì 24 giugno 2021
23:50 Calciomercato Milan Di Marzio: "Adli resterà almeno un altro anno in Francia, c'è il Lille" 23:48 Calciomercato Milan Mercato Milan, dalla Spagna: il Real Madrid ha fissato il prezzo per Ceballos 23:36 News Condò: "Regola gol in trasferta abolita? Si giocheranno più supplementari" 23:24 News TMW - Scamacca, forte interesse del Friburgo sull'attaccante del Sassuolo: il giocatore era stato accostato al Milan 23:12 Social Network 50 anni per Thomas Helveg: gli auguri del Milan all'ex difensore rossonero 23:00 Social Network Milan Primavera, tanti auguri al difensore rossonero Pietro Grassi! 22:48 Le Interviste Simone su Adli: "Lo prenderei, è una seconda punta molto mobile" 22:36 Le Interviste Sala su San Siro: "Sarebbe una sede straordinaria per dare il via ai Giochi"