TMW - Dedica al Milan, futsal e gol a raffica. Ben Yedder, scoperta di Monchi

di Daniele Castagna
Fonte: tuttomercatoweb.com
articolo letto 25740 volte
Foto

In Spagna Wissam Ben Yedder è l'uomo del giorno, dopo la doppietta che ha regalato i quarti di Champions al Siviglia. Una storia particolare quella dell'attaccante francese, uno che prima delle doppiette a Old Trafford segnava nei campi di futsal, o calcio a 5 se preferite. Perché Ben Yedder ha iniziato proprio con il calcetto, salvo poi capire presto che il suo talento era un po' troppo confinato nei sintetici campi da 40x25. La prima squadra di spessore a puntare su Benyebut, questo il suo soprannome, fu il Tolosa. Quindi nel 2016, grazie all'intuizione di Monchi, ecco il Siviglia. Il resto è storia nota, con la 'dedica' al Milan dopo il pareggio per 3-3 col Liverpool, l'arrivo di Montella che gli ha tolto un po' di minuti di gioco in favore di Muriel e la doppietta nel Teatro dei Sogni. Ma sulle pagine riguardanti la storia di questa stagione c'è ancora spazio e Ben Yedder non ha intenzione di fermarsi ai 19 gol complessivi segnati fin qui. Anche perché a maggio arriveranno le convocazioni di Didier Deschamps per il Mondiale..


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy