SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Spadafora: "Serie A? Difficile che possa riprende. Sul 3 maggio..."

di Gianluigi Torre
Vedi letture
Foto

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato ai microfoni di Rai3: “A me dispiace dire e annunciarlo proprio qui, ma le ottimistiche previsioni che facevano pensare di potere riprendere a fine aprile o ai primi di maggio - i campionati di calcio e in tutte le discipline - credo lo siano state un po’ troppo. Sul 3 maggio sono dubbioso, se ci fosse la possibilità di riprendere decideremo di farlo a porte chiuse. A oggi ho qualche dubbio sulle dichiarazioni che sento di poter riprendere la competizione. Sono gli stessi scienziati a non avere certezze rispetto all’evoluzione. Non è che stiamo sbandando, ma dobbiamo adattare le decisioni che cambiano continuamente”.

PUBBLICITÀ

Il campionato di calcio è finito? “Credo che le persone abbiano bisogno di ogni tipo di informazione di tranquillizzare o dispiacere. La scelta finale sarà alla federazione, ma le previsioni ottimistiche di iniziare il 3 maggio… È difficile che possa riprendere, se la FIGC dovesse posticipare nei mesi estivi, luglio agosto, beh, questo rientra nell’autonomia dello sport. Dipenderà anche da tutti gli altri campionati. Il mondo del calcio ci ha messo un po’ di più a capire l’emergenza che stavamo affrontando. Ora si muoverà con la cautela per evitare certi scenari”.

Chi va a correre sbaglia? "Sono contrario a chiunque, in modo superficiale, decida di svolgere attività motoria rischiando per se stesso e gli altri. C'è un motivo serio: ci sono persone con patologie per cui è fondamentale, indispensabile, potere camminare. Un numero limitato di persone con patologie precise. Mi appello al buonsenso. Non sappiamo quanto durerà questo blocco totale, ma per una questione di salute non possiamo precludere ad alcuni qualcosa di necessario a causa degli incoscienti".

Altre notizie
Lunedì 10 agosto 2020
20:36 Calciomercato Milan Milan, col Torino si parlerà anche di Krunic: profilo gradito a Giampaolo 20:30 Primo Piano Aubameyang, Morata, Correa... Ora il sogno è Chiesa, ma il vero target è il salto di qualità offensivo 20:24 Le Interviste TMW RADIO - Gallo: "Pessina non avrebbe alcun problema ad approcciare con San Siro" 20:12 Le Interviste Graziani: "Calabria? Non mi dispiace come giocatore ma non è da Milan" 20:00 News Spring Media distribuisce Milan TV al di fuori dell'Italia
PUBBLICITÀ
19:48 News Calcio: Matuidi verso addio alla Juve, va negli States 19:40 Calciomercato Milan MN - Rodriguez-Torino: incontro a cena tra Massara e Vagnati 19:36 News Il Pordenone di Pobega si avvicina alla finale playoff: mercoledì la semifinale di ritorno 19:24 Social Network Milan femminile, il video celebrativo per la ratifica dell'accordo con Banco BPM 19:12 News Miglior gol della stagione, il Milan pubblica il secondo quarto di finale: Kessie vs Ibra 18:59 Calciomercato Milan Benrahma, spunta anche l'interessamento del Milan 18:47 News Emergenza Coronavirus, il bollettino nazionale: 259 nuovi casi, 4 decessi 18:36 Gli ex Tuttosport - Benvento, continua il pressing per Bonaventura 18:30 Primo Piano Fascia destra da rinforzare: obiettivi individuati ma vanno studiate anche le uscite 18:24 Social Network Calabria, Conti e Cutrone in vacanza insieme in Sardegna 18:12 Gli ex Gazzetta dello Sport - Balotelli, doppia ipotesi nel suo futuro: o Club o Besiktas 18:00 News Europa League 20/21, sorteggiato il primo turno di qualificazione 17:48 Calciomercato Milan Corriere dello Sport - Jovic, Milan ancora in corsa: i rossoneri tentano la carta Ramadani 17:36 Calciomercato Milan Mundo Deportivo - Torreira, non solo Milan: anche l'Atletico sull'ex Sampdoria 17:24 Le Interviste Galliani: "Ronaldo il fenomeno prima delle partite si abbuffava. Ronaldinho non sapeva neanche contro chi giocavamo"