Sacchi: "Gattuso è una grande persona! Gli auguro i maggiori successi"

di Antonio Vitiello
articolo letto 14813 volte
Foto

L'ex allenatore del Milan, Arrigo Sacchi, ha parlato a GianlucaDiMarzio.com. Su Gattuso ha detto: "Gattuso è una grande persona! Gli auguro i maggiori successi, per il bene che voglio a lui e al Milan! Come tecnico, purtroppo, ammetto la mia ignoranza, ho seguito poco la C e la B, quindi non lo conosco".

Significa che ha poca esperienza per allenare il Milan?

"Io d’esperienza non posso parlare. Arrivai dal Fusignano, in seconda categoria. Andai in prima categoria e dissero che non potevo allenare in prima. Poi dalla prima categoria feci il salto e andai in quarta serie, che allora erano professionisti! Nemmeno a parlarne! Dissero che non avrei assolutamente potuto allenare tra i professionisti. Andai in C e a Rimini, quando mi misero fra i candidati possibili, scrissero: “Per favore non facciamo certi nomi!”. Questa era l’accoglienza che avevo".

Lo scetticismo che c’era nei suoi confronti lo ha rivisto in quello che ha subito Gattuso?

"Io credevo in un calcio che non era rivoluzionario: era solo un calcio non italiano. Quel che facevo al Milan, lo facevo a Parma e ovunque, solo che avevo degli interpreti non così affermati. Il problema è che in genere quando hai degli interpreti affermati vogliono giocare per loro conto e questo non è possibile".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy