SEZIONI NOTIZIE

Rigore Juve, quella volta che Rizzoli disse: "Priorità alla dinamica, non alla geometria"

di Thomas Rolfi
Vedi letture
Foto

Fa discutere molto il calcio di rigore assegnato da Valeri al 90° di Milan-Juventus dopo essere stato richiamato all'On Field Review dal VAR per tocco di braccio di Calabria successivo alla rovesciata di Cristiano Ronaldo. L'episodio a molti ha ricordato come dinamica il rigore assegnato al Brescia contro il Cagliari durante la prima giornata di campionato per mano di Cerri dopo un colpo di testa di Chancellor. A proposito di quest'episodio, nell'incontro avvenuto a novembre tra arbitri, capitani e allenatori, il designatore Nicola Rizzoli spiegava così: "Qui l'arbitro non ha visto. Il VAR reputa quello di Cerri come un braccio largo e chiede all'arbitro di andarlo a rivedere. Cerri salta per prendere il pallone di testa, non la prende di poco e poi cadendo di spalle va giù con il braccio. Non è punibile: questa è dinamica, che è più importante della geometria. Questo è un braccio a 45° potenzialmente estremamente punibile, con un punto di impatto del pallone lontano dalla spalla e quindi che sarebbe ancor meno non punibile, però dobbiamo dare priorità alla dinamica rispetto al criterio geometrico. Quindi per noi, e lo abbiamo detto anche pubblicamente, questo è un errore che è stato fatto alla prima giornata di campionato". Chissà se Rizzoli dirà mai pubblicamente se il tocco di Calabria era punibile o, come nel caso dell'episodio di Cerri, non doveva essere assegnato il calcio di rigore.

Altre notizie
Giovedì 20 Febbraio 2020
01:00 Le Interviste Hübner su Maldini: "Mi chiese la maglia prima di un Brescia-Milan" 00:48 Le Interviste Teotino sul Milan: "Spesso subentra la paura di perdere il risultato" 00:36 News La classifica di Serie A nel 2020: Milan quinto 00:24 News Gabbia, il numero 46 è stato lo stesso d'esordio di Romagnoli con la Roma 00:12 Le Interviste Teotino su Bennacer: "E' un giocatore affidabile ma gli manca un po' di qualità per fare il regista"
PUBBLICITÀ
00:00 L'editoriale I francesi sicuri: Ralf Rangnick ha firmato con il Milan. Elliott smentisce ma è troppo tardi. Dopo la bocciatura di Maldini sarebbe un’anatra zoppa
Mercoledì 19 Febbraio 2020
23:48 Le Interviste Shaw, terzino Manchester United: "Presi un tunnel da Pogba e Ibra mi prese in giro per tre settimane" 23:36 News Rigori concessi nel 2020 nelle top leghe europee: Italia prima 23:24 News Rebic, i suoi numeri nel 2020 in Serie A 23:12 Le Interviste Sordo: "Ibrahimovic è stato preso per spronare l'ambiente" 23:00 News Champions League, i risultati della serata: l'Atalanta schianta il Valencia, successo del Lipsia sul Tottenham 22:48 Social Network MilanNews.it sui social: seguici su Instagram, Facebook e Twitter 22:36 News Calcio: City all'Uefa "Vogliamo un processo equo" 22:24 Le Interviste Cagni su Gabbia: "Mi ha impressionato, può fare carriera" 22:12 News acmilan - La nona di Gigio 22:00 News Massarini: "Paquetá un giocatore che deve ritrovarsi" 21:48 Da Milanello Milan, domani allenamento nel pomeriggio 21:36 News D. Massara: "Ibra è quello che mette più paura agli avversari" 21:24 News Serie A e serie B in campo per l'Ospedale Meyer 21:12 Settore Giovanile Under 18, il derby va all'Inter: vittoria per 2-0 sui pari età rossoneri