SEZIONI NOTIZIE

Milan, domani ultimo atto per sperare nel miracolo Champions

di Antonio Vitiello
Vedi letture
Foto

Il countdown finale è partito, domani il Milan avrà l’ultima chance per conquistare il quarto posto. I rossoneri, in zona Champions fino alla sconfitta contro il Torino, praticamente a 4 giornate dalle fine, ora è costretto a vincere contro la Spal, e soprattutto a sperare in un passo falso di Atalanta o Inter. Una situazione complessa in cui il Milan si è infilato a causa dei brutti risultati arrivati dopo il derby. E’ vero che Gattuso ha la miglior media punti da sei anni a questa parte, ma il Milan con una vittoria in più poteva essere padrone del proprio destino in questo momento dell’anno. Invece i rimpianti sono tantissimi perché i rossoneri dopo tante fatiche potrebbero ritrovarsi fuori dalla Champions per un punto solamente.

A Milanello comunque c’è ancora fiducia, e finché non arriverà il verdetto finale sul campo della Spal, e in contemporanea quello a Sassuolo e San Siro, i rossoneri ci crederanno sempre. D’altronde questo pazzo campionato ha dimostrato che possono verificarsi ribaltoni clamorosi, e dunque Gattuso vuole davvero provarci fino alla fine. Anche lui è curioso di capire poi cosa succederà. Con il Milan in Champions l’allenatore avrebbe qualche chance in più di rimanere, ma ciò che succederà da lunedì in poi riguarderà un po’ tutte le sfere del club, anche a livello dirigenziale. Per ora l’attenzione e le energie della società sono rivolte al campo, per quest’ultimo atto stagionale in cui il Milan si gioca 50 milioni di euro che sicuramente potrebbero cambiare il volto della campagna acquisti estiva, e soprattutto delle prospettive future, con l’Uefa che continua a essere un ostacolo importante per Elliott.


Altre notizie
Domenica 16 Giugno 2019
19:15 News Dall'Ara 'sold-out' per Italia-Spagna 19:00 Primo Piano Investire con saggezza. Al Milan serve un difensore ma Caldara non va dimenticato, e altri reparti hanno più lacune 19:00 News TMW - Retroscena Allegri, il primo sponsor di Giampaolo al Milan 18:45 News Under 21, questa sera Italia in campo contro la Spagna 18:30 News Fiorentina, Montella: "Investiremo in elementi funzionali alla squadra" 18:15 ESCLUSIVE MN MN - Milan-Laborde, parla l'intermediario: "Costa 15 milioni. Profilo ideale per il modulo di Giampaolo" 18:00 News Trevisani: "Suso lo vedo esterno offensivo ma Giampaolo fa rifiorire i giocatori offensivi" 17:45 News Ganz: "Il Milan ha lottato, ha stretto i denti e ha espresso buon calcio: è questa la squadra che vogliamo vedere" 17:30 News Il Milan e la carica a Cutrone: "Il nostro Patrick guida l'assalto alla Spagna" 17:16 News Pogba, buon momento per una nuova sfida 17:00 News Napoli, incontro con Raiola per Manolas: ADL disposto a pagare clausola 16:45 News Ganz: "Il Milan ha fatto il suo dovere fino in fondo. Quattro punti in più rispetto alla scorsa stagione sono un punto di partenza". 16:30 News Giugliano: "Siamo una squadra forte e facciamo paura a tutte. Non lascerò che il Brasile ci batta" 16:15 News Caldara su Milan-Lazio: "Ho realizzato un sogno che avevo fin da bambino" 16:00 Primo Piano Puntare su Suso può avere una doppia strategia. Intanto si studia la posizione con Giampaolo 16:00 News Caldara sul secondo infortunio: "Primi 20 giorni complicati ma adesso mi sento molto meglio" 15:45 News Argentina-Colombia 0-2, Zapata resta in panchina 15:30 News Caldara sulla stagione: "Non è tutto da buttare, ho imparato a conoscere meglio il mio corpo" 15:13 News Arriva l'ufficialità: Sarri è il nuovo allenatore della Juventus 15:00 News Fiorentina, Commisso: "Non dobbiamo comettere errori come il Milan che ha speso 200 milioni senza ottenere risultati"