Il Sole 24 Ore - Milan, ieri un lungo Cda del club: Mr Li deve ancora versare 3 milioni

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 29966 volte
Foto

Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, ha pubblicato questo aggiornamento sul suo blog sul sito del noto quotidiano economico: "Il Milan migliora la classifica di campionato, ma per l’azionista Yonghong Li restano scadenze importanti da rispettare. Ieri si sarebbe tenuto un lungo Cda del club. L’imprenditore cinese, secondo i rumors, dovrebbe infatti ancora mettere sul piatto circa 3 milioni di euro, cifra mancante per rispettare l’obbligo di versare tutti i 60 milioni del primo aumento di capitale, come deciso lo scorso anno in accordo con il Cda del Milan. I 3 milioni sarebbero dovuti arrivare la scorsa settimana, ma l’uomo d’affari cinese, che finora ha sempre rispettato gli impegni anche a costo di indebitarsi pesantemente, si sarebbe accordato per farli arrivare questa settimana. Ai primi di marzo erano arrivati già, tramite la triangolazione Hong Kong-Lussemburgo-Italia, altri 7 milioni di euro, sempre parte dell’aumento di capitale da 60 milioni.
Nel frattempo proprio qualche giorno fa Mr Li ha prorogato un prestito di circa 8,3 milioni di dollari (65 milioni di dollari di Hong Kong, circa 7 milioni di euro), finanziati dalla Teamway International: soldi serviti sempre per iniettare risorse nel Milan. Il prestito, scaduto lo scorso 28 febbraio, è stato prorogato a interessi del 24% e con la garanzia della moglie di Mr Li, Ms Huang".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy