SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Il Milan riparte da Roma: vittoria convincente per Pioli. Ma occhio agli infortuni

di Antonio Vitiello
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Lo “spareggio Champions” l’ha vinto il Milan. I rossoneri si sono imposti per 2-1 a Roma e con una gara convincente hanno ritrovato punti ed entusiasmo. In classifica ora sono 8 i punti di distanza con i giallorossi (nove effettivi se si considerano gli scontri diretti) una bella distanza per la corsa alla Champions League. I rossoneri cercavano il riscatto dopo quindici giorni difficili in cui hanno perso con Inter e Spezia, e contro la Roma è tornato il vecchio Milan, quello che fino a un mese fa era in testa alla classifica e giocava un calcio divertente. “Stiamo facendo qualcosa di davvero importante, abbiamo +17 punti rispetto all'anno scorso, siamo la squadra più giovane e quella che ha giocato di più. E' stata una prestazione di grande spirito e qualità, grande soddisfazione essere riusciti a vincere. Nelle partite con Spezia e Inter non eravamo stati noi stessi", ha spiegato Pioli dopo il successo con la Roma. Una vittoria che però ha portato a tre infortuni importanti, con Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic che sono usciti prima dal campo per problemi: "Sono molto preoccupato. E' l'unica nota negativa della serata, ma spero siano solo cose di contratture e affaticamenti. In queste tre settimane giocheremo ogni tre giorni e tutte partite decisive. Speriamo possano rientrare perché ho bisogno di energie fresche e pronte", ha detto l’allenatore rossonero. Il Milan è atteso da un calendario molto fitto, composto da partite di serie A ed Europa League, che lo vedrà protagonista quasi ogni tre giorni per i prossimi venti.

Altre notizie
Mercoledì 21 aprile 2021
07:00 News Milan-Sassuolo: sei diffidati in casa rossonera 01:45 Primo Piano LIVE MN - Super League, il comunicato: "Inglesi uscite per forti pressioni. Riconsidereremo i passaggi per rimodellare il progetto" 01:44 Primo Piano La Super League annuncia: "Riconsidereremo i passaggi più appropriati per rimodellare il progetto" 01:26 News ANSA - L'Inter lascia la Super League: "Non siamo più interessati" 01:00 Le Interviste Oddo: "Con la Superlega i campionati Nazionali rischiano di diventare le nuove Coppe Italia"
00:49 News Cadena Ser - La Superlega proseguirà senza le sei inglesi. Le tre italiane decideranno in blocco 00:48 Gli ex Andrè Silva per il dopo Haaland al Dortmund. L'Eintracht chiede almeno 40 milioni 00:36 News Barcellona, Pique parla chiaro: "Il calcio appartiene ai tifosi" 00:24 News Settimana prossima nuova riunione di Lega Serie A 00:12 News Superlega, Marino: "Sarebbe come Eurolega, è ingiustizia' 00:09 News The Athletic - Anche il Milan potrebbe aver abbandonato il progetto Superlega 00:04 News UFFICIALE: il Manchester United si sfila dal progetto Superlega 00:02 News UFFICIALE: il Tottenham abbandona la Superlega 00:00 News UFFICIALE: l'Arsenal esce dalla Superlega: "Abbiamo fatto un errore" 00:00 Editoriale Responsabilità e ipocrisia dell’Uefa: il calcio va riformato con o senza Super League. Problemi per Ibra ma il Milan deve farcela lo stesso
Martedì 20 aprile 2021
23:57 News UFFICIALE: Il Liverpool esce dalla Superlega 23:55 News Mundo Deportivo - La UEFA avrebbe pagato le inglesi per lasciare la Super League 23:52 News BBC - Tutti i club inglesi escono dalla Superlega 23:48 News Quando Berlusconi e Giraudo promettevano: "Noi stavolta faremo la Superlega" 23:40 News Gallardo (dir Marca): "L'Atletico vuole proseguire, il Barcellona deve consultarsi con gli azionisti"