SEZIONI NOTIZIE

Il Milan ha il tabù Sarri. Pioli ha il tabù Juventus

di Salvatore Trovato
Fonte: Redazione Footstats/TMW
Vedi letture
Foto

Maurizio Sarri per continuare il suo magic moment alla guida della Vecchia Signora dovrà evitare la prima sconfitta per mano del Milan. Stefano Pioli per silenziare le critiche che continuano a piovere sul Diavolo dovrà cercare di sfatare il tabù Juventus.
Curricula e destini opposti quelli dei mister che si sfideranno domenica sera nel posticipo della 12esima giornata di Serie A 2019-2020.
Quello in occasione di Juventus-Milan sarà il decimo incrocio fra Sarri e Pioli.
I precedenti rintracciati sorridono all’allenatore in bianconero che è avanti per successi, 5-3, e gol marcati, 13-10.
La primissima volta fu in occasione di Modena-Pescara, cadetteria 2005-2006. Terminò con un 2-0 per gli emiliani guidati dall’oggi rossonero. Quindi ecco altri 8 testa a testa tutti nel massimo campionato.
Curiosamente se le squadre dell’attuale bianconero fanno gol… portano a casa anche l’intera posta in palio. E’ successo 3 volte su 4 fra le mura amiche e s’è ripetuto 2 volte su 5 in trasferta. Una notizia da non sottovalutare se in squadra hai gente che si chiama Ronaldo, Dybala, Higuain, Douglas Costa, Pjanic…
Chiudiamo ricordando che l’ex centrocampista/difensore bianconero (fra il 1984 e il 1987) è fermo a quota 199 vittorie come mister nei campionati professionistici italiani.

TUTTI I PRECEDENTI FRA SARRI E PIOLI IN CAMPIONATO
5 vittorie Sarri
1 pareggio
3 vittorie Pioli
13 gol fatti squadre di Sarri
10 gol fatti squadre di Pioli

PUBBLICITÀ

TUTTI I PRECEDENTI FRA SARRI E IL MILAN IN CAMPIONATO
4 vittorie Sarri
4 pareggi
0 vittorie Milan
16 gol fatti squadre di Sarri
8 gol fatti Milan

TUTTI I PRECEDENTI FRA PIOLI E LA JUVENTUS IN CAMPIONATO
0 vittorie Pioli
3 pareggi
10 vittorie Juventus
5 gol fatti squadre di Pioli
24 gol fatti Juventus


Altre notizie
Domenica 17 Novembre 2019
01:00 News Biasin: "Il Milan non ha un problema di modulo ma di prestazione dei singoli" 00:45 News Milan, Zamani e Cleonise erano nel mirino 00:30 L'Avversario Napoli, Mario Rui: "Ottimo il rapporto con Ancelotti. Ritiro? No comment" 00:15 News Piatek, il Napoli per rilanciarsi? Con i partenopei i suoi primi gol in rossonero 00:00 L'editoriale Ibra non va preso e vi spiego perché. Mertens e Ancelotti…
PUBBLICITÀ
Sabato 16 Novembre 2019
23:45 News Damiani: "Penso che la pretendente favorita per Ibra sia il Milan" 23:30 News MN - Pellegatti: "Non basta una partita. Dobbiamo migliorare il gioco, i tifosi sono molto vicini" 23:15 News Caldara, la foto dell'allenamento sul proprio profilo Instagram 22:55 News Juventus, per Szczesny prolungamento fino al 2024 a 4 milioni annui 22:40 News Azzurri a San Marco "Città si rialzerà" 22:30 News U.21: Italia-Islanda 3-0, doppietta di Cutrone 22:25 News MN - Pellegatti: "Donnarumma? Bruttissimo segno se non si trova accordo con l'entourage" 22:10 News Cosatti: "Theo fra le poche note positive di questo inizio di stagione del Milan" 22:03 News Israele-Polonia, Piatek segna la rete del momentaneo 0-2 21:55 News Milan Femminile, Tucceri Cimini: "Faremo di tutto per non deludere i tifosi" 21:40 Gli ex José Mauri: "Ho fallito io oppure il progetto del Milan?" 21:25 News MN - Pellegatti: "Ci sono tanti bravi scolari, c'è bisogno di un grande professore" 21:10 Da Milanello Milanello, domani giorno di riposo per i rossoneri: si riprende lunedì 20:55 News Milan-Napoli, storico degli ultimi incontri a San Siro 20:40 Social Network Donnarumma soddisfatto in azzurro: "A gonfie vele"