Il Giappone pensa a Donadoni come ct: "Non posso dire nulla"

di Simone Nobilini
articolo letto 11554 volte
Foto

Clamorosa rivelazione emersa dal Corriere di Bologna, che fa sapere come il Giappone stia cercando il sostituto per il ct Akira Nishino, reduce dall'avventura ai Mondiali conclusa negli ottavi, e starebbe pensando a Roberto Donadoni, adesso a piede libero dopo essere stato sollevato dall'incarico di tecnico del Bologna. In caso di suo ingaggio i felsinei risparmierebbero 2 milioni di euro, visto l'anno di contratto rimasto a Donadoni. Che, contattato dal quotidiano, ha riferito solamente: "Non posso dire nulla".

 


Altre notizie
Mercoledì 19 Settembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy