SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Ibra calciatore, presentatore e ora anche attore: Ibra sarà "Antivirus" nel nuovo film di Astérix e Obélix

di Enrico Ferrazzi
Vedi letture
Foto
© foto di Federico De Luca

Zlatan Ibrahimovic continua a fare molto bene il lavoro del calciatore, ma ha dimostrato di sapersela cavare alla grande anche da presentatore durante il Festival di Sanremo. Ora però lo svedese è pronto a fare anche altro, vale a dire l'attore: come riferisce L'Equipe, infatti, l'attaccante del Milan farà parte del cast nel nuovo film di Astérix e Obélix (Astérix e Obélix: l'impero di mezzo), che dovrebbe uscire nel 2022. Come ha annunciato lo stesso Ibra su Instagram, sarà Antivirus.  

Altre notizie
Mercoledì 21 aprile 2021
07:12 News Costacurta: "C'è bisogno di cambiare, i numeri sono lì a dimostrarlo" 07:00 News Milan-Sassuolo: sei diffidati in casa rossonera 01:45 Primo Piano LIVE MN - Super League, il comunicato: "Inglesi uscite per forti pressioni. Riconsidereremo i passaggi per rimodellare il progetto" 01:44 Primo Piano La Super League annuncia: "Riconsidereremo i passaggi più appropriati per rimodellare il progetto" 01:26 News ANSA - L'Inter lascia la Super League: "Non siamo più interessati"
01:00 Le Interviste Oddo: "Con la Superlega i campionati Nazionali rischiano di diventare le nuove Coppe Italia" 00:49 News Cadena Ser - La Superlega proseguirà senza le sei inglesi. Le tre italiane decideranno in blocco 00:48 Gli ex Andrè Silva per il dopo Haaland al Dortmund. L'Eintracht chiede almeno 40 milioni 00:36 News Barcellona, Pique parla chiaro: "Il calcio appartiene ai tifosi" 00:24 News Settimana prossima nuova riunione di Lega Serie A 00:12 News Superlega, Marino: "Sarebbe come Eurolega, è ingiustizia' 00:09 News The Athletic - Anche il Milan potrebbe aver abbandonato il progetto Superlega 00:04 News UFFICIALE: il Manchester United si sfila dal progetto Superlega 00:02 News UFFICIALE: il Tottenham abbandona la Superlega 00:00 News UFFICIALE: l'Arsenal esce dalla Superlega: "Abbiamo fatto un errore" 00:00 Editoriale Responsabilità e ipocrisia dell’Uefa: il calcio va riformato con o senza Super League. Problemi per Ibra ma il Milan deve farcela lo stesso
Martedì 20 aprile 2021
23:57 News UFFICIALE: Il Liverpool esce dalla Superlega 23:55 News Mundo Deportivo - La UEFA avrebbe pagato le inglesi per lasciare la Super League 23:52 News BBC - Tutti i club inglesi escono dalla Superlega 23:48 News Quando Berlusconi e Giraudo promettevano: "Noi stavolta faremo la Superlega"