SEZIONI NOTIZIE

Gigio Donnarumma, un sacrificio veramente necessario?

di Daniel Speranza
Vedi letture
Foto

Il calciomercato del Milan ufficialmente non è ancora cominciato, ma voci insistenti dalla Francia preoccupano già i tifosi rossoneri. Leonardo, ormai prossimo al ritorno al PSG, starebbe pensando di portare con se Gianluigi Donnarumma. La domanda che sorge spontanea: è veramente necessario per il Milan il sacrificio del suo portiere? La volontà del talento classe ‘99 non è in dubbio, Gigio resterebbe volentieri a Milano, ha firmato un contratto fino al 2021, che vorrebbe rispettare. Dal punto di vista puramente economico, per il Milan sarebbe una plusvalenza record, il portiere infatti arriva dal settore giovanile. Dalla società filtra che non verranno assolutamente ascoltate offerte al di sotto dei 70 milioni di euro e soprattutto che sono altri i calciatori con cui il club vorrebbe creare delle importanti plusvalenze. È molto importante considerare il fatto che nel 2018 ben due portieri hanno cambiato casacca a cifre record, il primo è Kepa, passato dall’Athletic Bilbao al Chelsea per 80 milioni di euro ed il secondo è Alison, che ha lasciato Roma in direzione Liverpool per ben 73 milioni. Potrebbe essere Gianluigi Donnarumma il prossimo? Per il talento classe ‘99 è tutto in mano alle pretendenti.


Altre notizie
Domenica 16 Giugno 2019
19:15 News Dall'Ara 'sold-out' per Italia-Spagna 19:00 Primo Piano Investire con saggezza. Al Milan serve un difensore ma Caldara non va dimenticato, e altri reparti hanno più lacune 19:00 News TMW - Retroscena Allegri, il primo sponsor di Giampaolo al Milan 18:45 News Under 21, questa sera Italia in campo contro la Spagna 18:30 News Fiorentina, Montella: "Investiremo in elementi funzionali alla squadra" 18:15 ESCLUSIVE MN MN - Milan-Laborde, parla l'intermediario: "Costa 15 milioni. Profilo ideale per il modulo di Giampaolo" 18:00 News Trevisani: "Suso lo vedo esterno offensivo ma Giampaolo fa rifiorire i giocatori offensivi" 17:45 News Ganz: "Il Milan ha lottato, ha stretto i denti e ha espresso buon calcio: è questa la squadra che vogliamo vedere" 17:30 News Il Milan e la carica a Cutrone: "Il nostro Patrick guida l'assalto alla Spagna" 17:16 News Pogba, buon momento per una nuova sfida 17:00 News Napoli, incontro con Raiola per Manolas: ADL disposto a pagare clausola 16:45 News Ganz: "Il Milan ha fatto il suo dovere fino in fondo. Quattro punti in più rispetto alla scorsa stagione sono un punto di partenza". 16:30 News Giugliano: "Siamo una squadra forte e facciamo paura a tutte. Non lascerò che il Brasile ci batta" 16:15 News Caldara su Milan-Lazio: "Ho realizzato un sogno che avevo fin da bambino" 16:00 Primo Piano Puntare su Suso può avere una doppia strategia. Intanto si studia la posizione con Giampaolo 16:00 News Caldara sul secondo infortunio: "Primi 20 giorni complicati ma adesso mi sento molto meglio" 15:45 News Argentina-Colombia 0-2, Zapata resta in panchina 15:30 News Caldara sulla stagione: "Non è tutto da buttare, ho imparato a conoscere meglio il mio corpo" 15:13 News Arriva l'ufficialità: Sarri è il nuovo allenatore della Juventus 15:00 News Fiorentina, Commisso: "Non dobbiamo comettere errori come il Milan che ha speso 200 milioni senza ottenere risultati"