Gazzetta - Milan-UEFA, si va verso una pena proporzionata ma se così non fosse rossoneri pronti ad un nuovo ricorso al Tas

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 35337 volte
Foto

In base alle ultime indiscrezioni che arrivano da Nyon, la sentenza UEFA nei confronti del Milan dovrebbe arrivare a breve e la pena dovrebbe essere finalmente proporzionata. Secondo La Gazzetta dello Sport, però, se non dovesse essere così, il club di via Aldo Rossi sarebbe pronto a ricorrere per la seconda volta al Tas di Losanna. 
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy