Ganz a MTV: "Cagliari in un momento eccezionale, Pavoletti e Sau i più pericolosi"

di Matteo Calcagni
articolo letto 12578 volte
Foto

Maurizio Ganz, intervenuto a Milan TV per l'analisi tattica degli avversari del Milan, ha parlato della situazione attuale del Cagliari: "Il momento è eccezionale, andare a vincere a Bergamo è sempre positivo. Questi tre punti serviranno al Cagliari per allenarsi nel modo migliore, vincere a Bergamo non è mai facile. I giocatori più pericolosi sono sicuramente Sau e Pavoletti, due giocatori con caratteristiche diverse. Pavoletti molto forte fisicamente, fa reparto da solo. Sau molto bravo ed agile a puntare l'uomo, veloce dentro l'area, bravo anche a segnare anche se non fa tantissimo gol. Ionita è il trequartista, anche se lui è una mezz'ala, Joao Pedro rientrerà dopo sei mesi di squalifica e credo che l'allenatore lo metterà direttamente in campo perché per loro è fondamentale. Maran ha il 4-3-1-2 classico che si è portato dietro dal Chievo, giocano prevalentemente in zona centrale ma non disdegnano di andare sulle fasce con i terzini che spingono molto, quando hai Pavoletti pericoloso di testa diventa determinante".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy