SEZIONI NOTIZIE

Gama: "Il calcio femminile sta cambiando. Ogni giorno c'è una novità"

di Fabio Anelli
Vedi letture
Foto

Sara Gama, difensore e capitano della Juventus Women e della Nazionale femminile, intervistata dal settimanale D de La Repubblica ha parlato del suo cammino nel calcio femminile e di come stanno cambiando le cose: "Gli stereotipi? Io avevo una corazza abbastanza forte, i miei mi hanno sempre lasciato fare quello che desideravo. Bisognerebbe chiedere però alle tante ragazze che purtroppo hanno mollato strada facendo. Di certo se giocavi a calcio non era per far carriera, io stessa i primi soldi li ho visti arrivando in Serie A. - continua Gama - Oggi? Ogni giorno è una novità. A fine marzo abbiamo visto 40mila spettatori all’Allianz Stadium di Torino, un record per il calcio femminile, poi ci sono le dirette Sky che trasmetterà in diretta anche tutto il Mondiale e varie campagne da parte delle aziende sportive per incoraggiare le ragazze a fare sport e non mollare mai. Fino a ieri non sarei mai stata qui a fare un’intervista o un servizio di copertina".

Altre notizie
Martedì 18 Febbraio 2020
08:49 Rassegna Stampa Il QS in prima pagina: "DevastAnte: il Milan sale" 08:37 Rassegna Stampa Corriere dello Sport: "Ancora Rebic: il Milan prende il volo" 08:25 Rassegna Stampa Tuttosport titola: "Milan in zona Euro, Toro all’inferno" 08:13 Rassegna Stampa Milan-Torino, La Gazzetta dello Sport: "W il Rebic" 08:01 Primo Piano CorSera - Milan, vittoria sofferta ma meritata: Rebic-gol, agguantata la zona Europa League
PUBBLICITÀ
08:01 Rassegna Stampa Milan, Corriere della Sera: "Il solito Rebic" 07:48 Le Interviste Del Piero: "Il Milan per riscattarsi ha bisogno dell'impegno di tutti" 07:36 News Adani: "Pioli va confermato senza dubbio, altrimenti non si dà mai valore al lavoro" 07:24 Dall'Estero Wenger: "City fuori dall'Europa? Le regole ci sono e vanno rispettate" 07:12 Social Network Il Milan si unisce al Porto: "Saremo spalla a spalla con Marega per combattere il Razzismo" 07:00 News Milan svedese: dopo gli italiani è la nazionalità più prolifica nella storia rossonera 01:15 News Pioli "Milan sta trovando una sua identità" 01:00 Le Interviste Sconcerti: "Il Milan si è reinquadrato con l'arrivo di Ibrahimovic" 00:48 Le Interviste De Rosa: "Bonaventura ha la personalità per affiancare Ibrahimovic" 00:36 News Branchini: "L'addio al calcio di Montolivo pagina triste del nostro calcio" 00:24 News Serie A, Donnarumma e Silvestri i portieri col maggior numero di clean sheet 00:12 News Milan, che momento per Rebic: sei gol in ventinove giorni 00:09 News Pioli: "Ibra arrabbiato perché si poteva chiudere prima la partita" 00:03 L'editoriale Non c’è soltanto Ibra. Il Milan risale grazie a Pioli e Rebic. E quindi Gazidis ascolti Boban e dimentichi Rangnick
Lunedì 17 Febbraio 2020
23:54 News Pioli su Bennacer: "Sta crescendo ma in certe situazioni porta troppo palla"