Firmato Protocollo d'Intesa sugli stadi: stop alla tessera del tifoso, tornano tamburi e megafoni

di Thomas Rolfi
articolo letto 54532 volte
Foto

Nel protocollo d'Intesa firmato oggi a Roma tra ministero dell’Interno e dello Sport con Coni e Federcalcio si sono stabilite le nuove linee guida per gli stadi italiani. Nel giro di tre anni verrà abolita la tessera del tifoso, che potrà restare unicamente come strumento di marketing per le società, sarà possibile la vendita dei biglietti anche nei giorni delle partite, anche se resta la nominatività del tagliando e il posto fisso e, per le partite a rischio, il divieto di cambio nominativo. I biglietti per i settori ospiti, invece, sarà possibile acquistarli, come adesso, unicamente fino alle 19 del giorno precedente la gara. Inoltre, per la gioia del tifo organizzato, torneranno strumenti di folklore come tamburi e megafoni, fino ad oggi banditi da tutti gli impianti sportivi calcistici. Un club sarà comunque libero di revocare l'abbonamento al tifoso che non dovesse rispettare le regole.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy