Betis-Milan, scontro violentissimo Kessié-Musacchio: argentino out in barella, entra Romagnoli

di Daniele Castagna
articolo letto 29113 volte
Foto

Attimi di paura al Estadio Benito Villamarín. Al 79' di Betis-Milan, un violentissimo scontro di gioco tra Kessié e Musacchio fa finire a terra entrambi. L'ex Atalanta, dopo un po' di ghiaccio, si rialza, mentre il centrale argentino perde la coscienza. Subito medici in campo, l'ex Villarreal si riprende ma viene immediatamente sostituito da Romagnoli, lasciando il campo in barella e con il collo immobilizzato da un collarino. Applausi di tutto lo stadio e dei giocatori in campo. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy