SEZIONI NOTIZIE

Amoroso: “Galliani e Leonardo mi portarono al Milan. Maldini era un fenomeno”

di Redazione MilanNews
Vedi letture
Foto

L’ex attaccante del Milan, Marcio Amoroso, ha parlato del suo passato in rossonero: “Galliani mi voleva al Milan da qualche anno, fin dai tempi dell’Udinese. Ricordo anche che quando ero al Dortmund feci una tripletta in semifinale di Coppa Uefa proprio contro il Milan. Quando giocavo al San Paolo e vinsi la finale di coppa intercontinentale contro il Liverpool diventai campione del mondo per club e il mio contratto con la squadra brasiliana sarebbe scaduto a dicembre. Diedi la priorità al San Paolo ma quando non mi rinnovarono il contratto mi chiamarono Galliani e Leonardo per portarmi al Milan e accettai. Forse però ripensandoci sbagliai ad arrivare a stagione in corso perché quella scelta forse mi costò la partecipazione al Mondiale 2006. Nell’attacco del Milan c’erano tanti giocatori forti con lo stesso obiettivo: Gilardino, Inzaghi e Shevchenko”, ha dichiarato a Radiorossonera. “Il giocatore più forte con cui ho giocato? Paolo Maldini, un fenomeno! Non era un difensore cattivo, entrava sempre sul pallone. Onesto in campo e fuori, una grandissima persona”.

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
01:00 News Il presidente del Reims: “Gli altri campionati riprendono, ma vediamo se poi finiscono” 00:48 Le Interviste Inzaghi: "Non vediamo l'ora di tornare in campo. Le porte chiuse saranno un rammarico" 00:36 News Serie A, l'unico piano b in caso di non ripartenza sono i playoff/playout 00:24 News acmilan - Spirito di gruppo 00:19 L'editoriale Il Milan pensa ad un uomo mercato per lo scout nazionale. Bakayoko: tra voglia di tornare e tagli da fare. Biglia al passo d'addio
PUBBLICITÀ
00:12 News Ripartenza del calcio, anche la Serie B è pronta a tornare: si pensa al 23 giugno
Domenica 24 maggio 2020
23:45 News On this day - 24/05/2015: Milan-Torino 3-0: le ultime due reti di El Shaarawy con la maglia rossonera 23:30 Le Interviste Agresti: "Campionato? Si potrà andare avanti anche con un positivo" 23:15 News Gazzetta dello Sport - Flop 11 Serie A: presente Paquetà 23:00 News Coronavirus, ieri 499 multe. 2 denunce per falsa dichiarazione, nessuna violazione quarantena 22:45 News On this day - 24/05/2009: Milan-Roma 2-3, l'ultima partita di Maldini a San Siro 22:30 Le Interviste Rizzoli: "Proteste saranno meno aggressive. L'utilizzo del Var non cambierà" 22:28 News Malagò sulla Serie A: "Ripresa il 13 o il 20 giugno? Non è così scontato che tutto vada bene" 22:15 News TMW - Federico: "Gotze? Avrà problemi a trovare una squadra con il suo stipendio" 22:02 News Serie A, Tommasi sulla ripresa: "Se ci sono le condizioni, i calciatori vogliono giocare" 22:00 News Sacchi: "Ho avuto la fortuna di avere grandi giocatori che giocavano per la squadra a tutto tempo" 21:53 News Coronavirus, Sala: "Movida? Un po' c'era da aspettarselo. Impossibile controllare tutti" 21:45 Le Interviste Cambiasso: "Rangnick non lo conosco ma in Italia non si devono temere gli allenatori stranieri" 21:30 News Sacchi: "Il mio Milan? Squadra omogenea, non avevamo un posto fisso" 21:18 News Spadafora, pronti a firmare anche per diretta gol