SEZIONI NOTIZIE

acmilan - Si conclude l’estate delle nazionali

di Daniel Speranza
Fonte: www.acmilan.com
Vedi letture
Foto

Le Nazionali non hanno ancora iniziato il loro cammino 2019-20, ma a questo punto si può certificare che le pendenze con la passata stagione sono terminate. Dopo la fine delle attività di club lo scorso giugno, è cominciata la lunga estate delle rappresentative tra Coppa America, Coppa d'Africa ed Europeo U21. Un carico di impegni che ha generato un riverbero sull'estate dei giocatori. Nell'immediata vigilia di Ferragosto, l'approdo di Bennacer a Milanello segna in ogni caso la conclusione delle vacanze dovute agli impegni in Nazionale.

La Finale di Coppa d'Africa fra Senegal e Algeria si era disputata il 9 luglio e all'inizio della settimana successiva Ismaël, dopo aver alzato il trofeo, aveva sostenuto le visite mediche con il Milan. Dopo aver lavorato ed essersi allenato anche in estate il centrocampista algerino è pronto per entrare nella fase di preparazione prima e di ritmi di lavoro con la squadra poi. Sempre reduce dalla Coppa d'Africa, Kessie ha raggiunto Milanello per la nuova stagione il 5 agosto: non ha ancora esordito in amichevole, ma l'appuntamento appare ormai vicino.

PUBBLICITÀ

Il 30 giugno era invece arrivato Paquetá, la cui Finale di Coppa America, vinta dalla sua Seleçaosi era giocata il 7 luglio a Rio De Janeiro, con il 3-1 del Brasile sul Perù. Tra i "nazionali", il brasiliano è quello che è arrivato prima e che ha debuttato prima, contro il Feronikeli in Kosovo. Subito dopo aver lasciato il proprio posto ai compagni per senso di responsabilità all'Europeo U21, anche Calabria ha sfruttato l'onda lunga del lavoro post-infortunio che aveva svolto per provare a disputare la rassegna continentale. Davide si è tenuto in forma e si è presentato pronto al raduno.

Adesso testa e gambe solo per le prime gare ufficiali rossonere contro Udinese e Brescia, anche se la stessa stagione 2019-20 sarà ricca di convocazioni nelle varie Nazionali per i milanisti: Donnarumma e Romagnoli sono nel giro azzurro, nel quale aspirano a inserirsi Calabria e a tornare Conti, Caldara e Bonaventura, mentre nazionali del loro paese sono Rodriguez, Kessie, Bennacer, Çalhanoğlu, Piątek, Paquetá, Laxalt e André Silva. Con Suso che resta in corsa per le convocazioni della Spagna.

Altre notizie
Sabato 14 Dicembre 2019
01:00 News Calcio donne: Bertolini "il 2019 è stato il nostro anno" 00:48 News Milan e Milano, in arrivo uno storico 16 dicembre 00:36 Gli ex The Sun: "Ancelotti verso Londra per incontrare l'Everton" 00:24 MILAN FEMMINILE I precedenti tra il Milan femminile e l'Hellas Verona 00:12 News Milan-Sassuolo, rossoneri sempre a segno a San Siro contro i neroverdi
PUBBLICITÀ
00:00 L'editoriale La Champions e gli sfottò. Pioli e la massa grassa. Milan TV/Channel e Claudio
Venerdì 13 Dicembre 2019
23:48 News Beretta: "Il gol farà bene a Piatek ma servirebbe maggiore continuità" 23:36 News Compagnoni: "Gattuso ingiustamente sottovalutato dal Milan" 23:24 L'arbitro Manganiello, i precedenti con il Milan e con il Sassuolo 23:12 News La bestia nera Berardi: è diciannovesimo tra i marcatori più prolifici contro il Milan 23:00 News Trevisani: "Ho visto davvero bene Piatek a Bologna, potrebbe avere un'impennata" 22:48 Il Sondaggio Sondaggio MN - Quale reparto va rinforzato a gennaio? 22:36 News Porrà: "Ibra soluzione tampone che porterebbe poco in prospettiva" 22:24 Le Interviste Marchini: "Milan in Europa? Difficile ma con Ibrahimovic..." 22:12 Social Network MilanNews.it sui social: seguici su Instagram, Facebook e Twitter 22:00 Calciomercato Milan Rakitic ha deciso: a gennaio non si muove da Barcellona 21:48 News Milan-Sassuolo, una domenica speciale 21:36 Calciomercato Milan Bologna in vantaggio per Vignato: il Milan osserva gli sviluppi 21:24 La lettera del tifoso LA LETTERA DEL TIFOSO: "Non è una prescrizione medica" di Gianni 21:12 News Porrà: "Paolo Maldini giocatore irripetibile, farà bene anche da dirigente"