Superlega, Carraro: "Grave errore, svilisce i campionati nazionali"

di Salvatore Trovato
Vedi letture
Foto

Ai microfoni del Corriere della Sera, Franco Carraro ha criticato apertamente il progetto Superlega, espressione dell’Eca sostenuta dall’Uefa: "Sono convinto - ha dichiarato - che svilire i campionati nazionali in nome di una Superlega sia un grave errore. Mi sorprende il sostegno dell’Uefa. Ceferin, eletto e riconfermato dalle Federazioni europee, ha il compito di tutelare tutto il calcio europeo: non è pensabile quindi che persegua un progetto che impoverisce i movimenti e i campionati nazionali. Costruire un Super campionato elitario ed europeo di 60-70 squadre che invade il sabato e la domenica vuol dire mettere sotto stress l’organizzazione del calcio nazionale. Agnelli è un dirigente capace e intelligente, lo dimostrano i successi della Juve. Ma deve pensare che lo sport, il calcio in particolare, suscita emozioni molto intense, che nessun’altra forma di spettacolo genera. Il calcio prende il cuore e la pancia della gente".


Altre notizie