MN - Wolinska-Riedi: "Nessuno in Polonia si aspettava questo Piatek un anno fa. Ora il Milan è la squadra di riferimento tra i polacchi"

di Fabio Anelli
articolo letto 32198 volte
Foto

Intervistata da MilanNews.it, la giornalista polacca Magdalena Wolinska-Riedi, ha parlato così di come Piatek sia stato una piacevole rivelazione anche in Polonia: "Onestamente un anno fa non avremmo mai pensato che sarebbe diventato questo giocatore, siamo rimasti decisamente sorpresi in positivo anche noi. Il Cracovia ha una grande storia. Pur non essendo la capitale, la città è un po' il simbolo dell'identità nazionale. Tempra il carattere dal punto di vista umano e questo si vede anche in Piatek, secondo me. Il calcio italiano da noi è seguito molto, proprio perchè ci sono tanti giocatori polacchi nel vostro campionato. Figuriamoci poi quando c'è un caso eclatante come Piatek. Ci fa sentire orgogliosi che si parli del nostro Paese grazie a lui. Il Milan è diventata improvvisamente la squadra di riferimento in Polonia. Con tutto il rispetto, Lewandowski è passato un po' in ombra rispetto a Piatek, probabilmente perchè l'attaccante del Bayern Monaco è una certezza, rispetto al numero 19 del Milan. C'è tanta curiosità per vedere come proseguirà".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy