MN - Scanzi: "Quanti rimpianti se non dovessimo andare in Champions. Suso? Non può giocare solo tre mesi in una stagione"

di Enrico Ferrazzi
Vedi letture
Foto

Intervenuto a Radio Monte Carlo Sport durante la trasmissione “Milan News”, Andrea Scanzi, noto giornalista e grande tifoso rossonero, ha dichiarato: 

Su caos Serie B: "E' un grande pastrocchio. Se fossi un tifoso del Foggia sarei molto arrabbiato, non si può cambiare le regole durante la stagione. La situazione del Palermo è molto complicata. L'annullamento dei play out è una vera porcata".

Su Suso: "Non può giocare solo tre mesi in una stagione. E' mancato totalmente tra fine e inizio anno, non è la prima volta che succede purtroppo. La sconfitta nel derby ha complicato la nostra stagione, se non dovessimo arrivare quarti sarebbe una grande chance sprecata perchè quest'anno era certamente alla nostra portata".

Sulla stagione del Milan: "Rischia di essere un grande rimpianto, soprattutto se dovessimo arrivare quinti ad un punto. Io temo il pari tra Juve e Atalanta. Era una grande occasione, se non dovessimo andare in Champions i rimpianti sarebbero parecchi a mio avviso. Dopo il derby abbiamo smesso di giocare, ma già prima non abbiamo giocato bene. Non capisco cosa sia successo dopo il 3-1 in casa dell'Atalanta. Gattuso e la squadra hanno fatto grandi cose, ma credo che i rimpianti siano maggiori delle cose buone che sono state fatte".
 


Altre notizie