SEZIONI NOTIZIE

Giacinti a MTV: "Derby emozione unica, se vinciamo torno a casa a piedi"

di Manuel Del Vecchio
Fonte: acmilan.com
Vedi letture
Foto

Valentina Giacinti, capitano del Milan Femminile di Mister Ganz, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Milan TV in vista del derby di domenica contro l'Inter, il primo della storia della Serie A Femminile. Ecco l'intervista integrale:

Cos’è per te il derby? "La prima sensazione che mi viene in mente è emozione, affrontare un derby è qualcosa di unico. Sono emozioni che ci resteranno dentro".

Avresti mai pensato di giocarne uno? "Sinceramente no, non avrei mai pensato di essere al Milan e giocare un derby così importante per tutte noi".

Il tuo derby preferito? "Mi ricordo quello del gol di Ronaldinho del 2008, è stato un derby fantastico. Mi è rimasta impressa soprattutto la sua esultanza".

Descrivici il derby dei tuoi sogni. "Il derby dei miei sogni lo immagino con una stadio pieno. Con la voglia e la cattiveria di voler lottare su tutti i palloni, con il pubblico che ci trascina e speriamo di riuscire a fare un bel calcio perché abbiamo bisogno di trasmettere anche questo".

PUBBLICITÀ

Il tuo gol preferito in un derby? "Preferisco quelli di Pippo Inzaghi, perché è più nelle mie caratteristiche fare gol del genere".

Che inter ti aspetti? "Sicuramente troveremo un’inter più agguerrita e più forte in ogni reparto. Troveremo un’inter che ha voglia di vincere il derby. Sicuramente noi andremo per fare la nostra partita sfruttando al meglio le nostre caratteristiche".

Come vi ha preparato mister Ganz? "Il mister è molto tranquillo. Stiamo lavorando sulla nostra squadra. Siamo tutte tranquille, andremo ad affrontare una squadra forte quindi è normale che siamo concentrate, come nelle altre partite".

Cosa servirà per vincere il derby? "Per vincere un derby servirà intelligenza, compattezza, dimostrare che siamo unite e mostrare la stessa squadra che abbiamo fatto vedere a Roma".

Pur di vincere il derby sei disposta a… “Sarei disposta a qualsiasi cosa, però facciamo che se dovessimo vincere il giorno dopo la partita torno a casa a piedi dall’allenamento”.


Altre notizie
Venerdì 18 Ottobre 2019
01:00 News Gravina, useremo Var contro buu razzisti 00:48 News Novellino: "Non mi aspettavo l'esonero di Giampaolo, aveva bisogno di tempo e certezze" 00:36 Social Network Gabbia e l'amore per i colori rossoneri 00:23 News Dalla Bona: "Non avrei preso Giampaolo, Pioli mi sembra una scelta di ripiego" 00:11 News Vulpis: "Gazidis è perfetto per la Premier ma la Serie A non è ancora adatta per questi dirigenti
PUBBLICITÀ
00:00 L'editoriale Ora la squadra è senza alibi. Bilancio: il sottile piacere del catastrofismo (e riecco il refrain delle cessioni importanti). Il calcio rivela favole e drammi umani
Giovedì 17 Ottobre 2019
23:44 News Marani: "Il Milan ha preso coscienza dei suoi problemi, Pioli è un uomo realista" 23:31 News Perrone: "Spesso le società tentano rivoluzioni che non riescono" 23:18 News S. Sabatini: "Mandzukic sarebbe una bella idea per il Milan, ma bisognerà pensare prima a chi dovrà partire" 23:06 Gli ex Zapata: "Mi piace Genova, quando venivo a giocare a Marassi era sempre difficile" 22:54 News Rizzoli "arbitri non bene prime 3 gare" 22:42 News Stadio, la risposta di Milan e Inter sulla capienza ed esclusività dello stadio 22:30 News Pagni a MN: "Gli sponsor sono calati, Gazidis non ha ancora fatto vedere nulla da quel punto di vista" 22:18 News Il Milan e le immagini dell'allenamento in vista del Lecce 22:06 News Nasce l'account Twitter ufficiale per il nuovo stadio 21:54 News Bellinazzo: "Per trovare un compratore serve lo stadio, ora il Milan deve abbassare il monte ingaggi" 21:42 News Stadio, la risposta di Milan e Inter sulle tempistiche del progetto 21:30 Primo Piano Il monte ingaggi vera spada di Damocle del Milan attuale. E il problema non sono i big... 21:30 News Pagni a MN: "Milan, la cosa positiva è che non ci sono più Yonghong Li e Berlusconi" 21:18 News Stadio, la risposta di Milan e Inter sulla questione della vocazione sportiva del quartiere