Calhanoglu: "Piatek e Paquetà innesti importanti. Siamo un gruppo molto unito, siamo una grande famiglia"

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 12835 volte
Foto

Hakan Calhanoglu, intervistato da Tuttosport, ha commentato così l'arrivo a gennaio di Piatek e Paquetà: "L'arrivo di Piatek e Paquetà è stato molto importante, ma siamo stati bravi anche noi a farli inserire al meglio. Qua c'è un gruppo molto unito, come se fossimo una grande famiglia. Il più simpatico? Kessie, invece Bakayoko è quello che mi ha sorpreso di più: a inizio stagione i tifosi lo fischiavano, ora è amato da tutti".
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy