SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Torneremo a parlare di calcio

di Luca Serafini
Vedi letture
Foto

Riapriranno gli stadi. Quelli lì si affannano a cercare le date, noi possiamo aspettare perché già sappiamo che un giorno arriverà. Riapriranno gli stadi e le scuole le chiese i bar i negozi... Strade, autostrade, stazioni, aeroporti, e torneremo a viaggiare. Saremo consapevoli che una guerra l’abbiamo combattuta anche noi, come ogni nonno almeno una volta ci aveva augurato senza desiderarlo veramente, ma nella speranza che qualcosa di duro, insopportabile, una privazione totale come le loro negli anni Quaranta, ci servisse ad aprire gli occhi, l’anima, il cuore. E anche noi, i nostri figli soprattutto, avremo qualcosa da raccontare. Delle nostre trincee tra cucine e divani, del nostro isolamento incollati a smartphone e tv come una volta si radunavano intorno alla radio. Abbiamo le nostre sirene come quelle che annunciavano i bombardamenti. E anche le nostre sirene ci squarciano il petto. 

Quel giorno torneremo a parlare di calcio e di vita e di passione. La nostra passione. Forse le anime non saranno più gentili, sicuramente non tutte potranno cogliere e poi cambiare, ma una nuova costrizione guiderà comunque il nostro cammino: la costrizione della libertà. Porterà con sé il bisogno di aiutarsi, dovrà farlo anche chi non ha cuore perché sarà l’unica condizione per sopravvivere. 

PUBBLICITÀ

Il mondo, tra poco, sarà davvero piatto. Sarà uguale per tutti. Avremo tutti gli stessi problemi, le stesse necessità, gli stessi pensieri e la stessa voglia di alleggerire ciò che non serve, di aggrapparci al necessario, di dividere e condividere. Non mi aspetto gemellaggi, fratellanza, unione, una bontà paradisiaca: la natura umana quella è e quella rimane. Mi aspetto che siano la natura dell’acqua dell’aria e dei fiori, che sia il pianeta a indicarci la strada. A obbligarci a seguirla.

Torneremo a parlare di calcio e di mercato, di gol e di partite, di moduli e di fuorigioco, di vita e di speranza. Aspetto quella prima partita con gli occhi già umidi di pianto, per chi dovrà vederla da lassù e per chi la troverà ancora una cosa stupida, una partita di calcio. Perché chi ancora non sa quale parte abbia il pallone nel cuore della gente, ancora non sa quale parte abbiano la libertà e la vita. E quanto sia importante rinascere dal nostro amore e dalle nostre passioni immensamente più forti di prima.

Altre notizie
Domenica 20 settembre 2020
13:03 News Il Milan non cerca un vice Ibra: a Pioli basta Rebic 12:44 Le Interviste Brahim Diaz: "Mi piace il numero 10, ma va bene anche il 21" 12:29 News Celtic, Lennon: "Vogliamo tenere Ajer. 15 milioni? Non so se basterebbero" 12:13 Calciomercato Milan Tuttosport - Milan, Milenkovic e Pezzella sono miraggi 12:01 News Milan, Krunic il "super-duttile" reclama spazio
PUBBLICITÀ
12:00 Primo Piano Tuttosport - Rebic pronto a (ri)prendersi il Milan: esterno titolare e vice-Ibra, il croato è una certezza 11:46 News Galliani: "Stadi aperti solo in A? Discriminazione grave" 11:28 ESCLUSIVE MN MN - Milan, Pobega in prestito in A per trovare continuità 11:17 Calciomercato Milan Tuttosport sul mercato del Milan: "Torna di moda Ajer" 11:03 Calciomercato Milan CorSera - Milan, il centrocampista può attendere 10:45 Le Interviste Gravina: "Riapertura stadi solo in A? Sono perplesso" 10:33 Calciomercato Milan Gazzetta - Milan, Paquetà o l'Europa le chiavi per arrivare a Milenkovic 10:16 Le Interviste Brahim Diaz: "Con questo mix di esperti e giovani possiamo fare grandi cose" 10:00 Rassegna Stampa Tuttosport - Pioli non ha fretta di lanciare Tonali 10:00 Primo Piano CorSera - Milan, Maldini prova a sbloccare l’affare Ajer. Ma prima un nuovo tentativo per Milenkovic 09:47 Rassegna Stampa Corriere dello Sport: "Calcio e Regioni si ribellano e il governo apre gli stadi" 09:31 Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "In mille allo stadio, ma solo in A" 09:13 Le Interviste Brahim Diaz su Ibrahimovic: "Giocatore e persona incredibile" 09:01 Rassegna Stampa Tuttosport - Nuova stagione, vecchio Milan: stesso undici di fine campionato 08:44 Rassegna Stampa Gazzetta - Garanzia Kessié. Ma la coppia Tonali-Bennacer stuzzica Pioli