Parma-Milan, Gambaro e la storia calcistica del doppio ex

di Daniele Castagna
Fonte: parmacalcio1913.com
Vedi letture
Foto

Parma-Milan è la prossima sfida che attende in campionato i Crociati ed il Diavolo. E Enzo Gambaro è il suo Storico Doppio Ex.

Genovese di nascita, genoano di fede calcistica, sampdoriano di crescita: Enzo Gambaro debutta dal settore giovanile in prima squadra con la maglia blucerchiata nella prima metà degli anni Ottanta e, dopo un anno in prestito al Prato, si ritaglia maggiore spazio con la Samp nella stagione 1986/87.

L’anno successivo, Gambaro arriva a indossare la maglia crociata. Difensore veloce e fisico, Enzo con il Parma gioca per 4 stagioni, arrivando a conquistare la prima e storica promozione in Serie A del club. Per lui in tutto 132 presenze e 4 reti con la nostra maglia. La sera del 18 agosto 1987, al Tardini, Gambaro segna un gol nell’amichevole finita 2-1 contro il Real Madrid.

Passa quindi al Milan, dove resta per due stagioni e colleziona 16 presenze e partecipa ai due scudetti e la Supercoppa Italiana del club rossonero. Nel 1993 è del Napoli: 33 presenze e una rete. L’anno successivo si divide tra Fiorentina e Reggiana, prima dell’avventura all’estero: passato alla storia come il primo italiano a usufruire della legge Bosman, viene messo sotto contratto dal Bolton, in Inghilterra.

Dopo l’esperienza con il Grimsby Town, Gambaro passa in Austria, allo Sturm Graz. Quindi ancora Italia, con la maglia della Triestina, nella stagione 1997/98: per lui 28 presenze in due anni.


Altre notizie