La Stampa - Ipotesi di riciclaggio, procura apre inchiesta sulla vendita del Milan

di Salvatore Trovato
Fonte: La Stampa
articolo letto 54794 volte
Foto

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Stampa, la procura di Milano ha aperto un’inchiesta per capire la regolarità dell’operazione che ha portato alla cessione del Milan. Il sospetto - si legge - è quello di una vendita gonfiata: da questa ipotesi sono partite una serie di verifiche per accertare la reale provenienza del denaro con cui Yonghong Li ha prelevato la società rossonera. Tra le varie ipotesi anche quella del riciclaggio. L’estate scorsa, per sgombrare il campo da equivoci, l’avvocato Niccolò Ghedini, legale storico di Silvio Berlusconi, aveva consegnato in procura i documenti per attestare la regolare provenienza del denaro cinese. Alla base dell’apertura dell’inchiesta avvenuta poche settimane fa, ci sarebbero nuove carte che dimostrerebbero il contrario.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI