Tuttosport - Dopo-Coutinho, il Liverpool vuole Suso: ma lo spagnolo non ha intenzione di lasciare il Milan

di Salvatore Trovato
articolo letto 33989 volte
Foto

L’avvio di stagione di Suso è stato tutt’altro che positivo. Il cambio di modulo, la nuova posizione in campo, le aspettative dei tifosi. Poi il ritorno al tridente offensivo e l’improvvisa svolta, con lo spagnolo nuovamente protagonista a suon di gol e assist. Gattuso, dopo Montella, gli riaffidato le chiavi della squadra, utilizzando il giovane esterno nel suo ruolo preferito (lardo a destra).

TENTAZIONE REDS - Come riporta il quotidiano Tuttosport, le sue ottime prestazioni, ma anche le difficoltà economiche del Milan, hanno fatto sì che Suso tornasse a essere l’oggetto del desiderio di diverse squadre. Il club lo ha blindato con un contratto nuovo di zecca fino al 2022 (con ingaggio triplicato da 1 a 3 milioni più bonus a stagione), ma le voci di mercato non si placano. Tra le società interessate, ad esempio, c’è il Liverpool, che ha individuato Suso come il giocatore più adatto per sostituire Coutinho, passato al Barcellona.

INCEDIBILE - Gli inglesi, che incasseranno qualcosa come 160 milioni dalla cessione del brasiliano, non avrebbero problemi a soddisfare le richieste economiche del Milan, ma in via Aldo Rossi non hanno alcuna intenzione di privarsi dello spagnolo. Lo stesso Suso, poi, non ha mai espresso la volontà di lasciare i rossoneri. Gattuso e i tifosi possono dormire sonni tranquilli.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI