Milan, il quarto posto non è un’utopia

di Enrico Ferrazzi
Fonte: La Gazzetta dello Sport
articolo letto 26629 volte
Foto

Il pareggio in extremis nel derby ha permesso al Milan di restare al sesto posto in classifica e di non perdere punti rispetto alle altre squadre in corsa per l’Europa League. I rossoneri sono ancora in lotta per la qualificazione alla competizione europea e analizzando il calendario la formazione di Montella potrebbe anche puntare a qualcosa di più del sesto posto: lo riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, che spiega che il finale di stagione del Milan offre uno scenario che fino a un mese fa sembrava impensabile, cioè il quarto posto, che ora è distante solo tre punti.

QUARTO POSTO - I rossoneri stanno attraversando un ottimo momento di forma visto che nelle ultime dieci partite di campionato hanno perso una sola volta e hanno ottenuto ben 21 punti. Il calendario della squadra milanista è, sulla carta, migliore rispetto alle altre formazioni in lotta per l’Europa e quindi l’obiettivo quarto posto non è così irraggiungibile (arrivando quarto, il Milan avrebbe anche la possibilità di partecipare alla tournée in Cina in quanto non dovrebbe fare i preliminari di Europa League).

TRE BLOCCHI - La Rosea, analizzando il calendario rossonero, ha suddiviso le ultime sei giornate in tre blocchi: il primo presenta due sfide, contro Empoli e Crotone, assolutamente alla portata del Milan, anche se non andranno sottovalutate visto che entrambe sono ancora in lotta per non retrocedere. Nella 35^ e nella 36^ giornata di Serie A, la squadra di Montella è attesa da due gare molto importanti contro Roma (casa) e soprattutto Atalanta (trasferta). Chiuderanno infine il campionato milanista le partite contro Bologna e Cagliari, che non hanno più nulla da chiedere.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI