Gazzetta - Prima Montella, poi Suso: tra le prime mosse dei nuovi proprietari ci sono i rinnovi del tecnico e dello spagnolo

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 21444 volte
Foto

Firmato il closing e passate le festività pasquali, da oggi i nuovi dirigenti rossoneri si insedieranno a Casa Milan e inizieranno a pensare a programmare il mercato estivo. Ovviamente, il tutto avverrà confrontandosi con Vincenzo Montella, che l’ad Marco Fassone ha confermato più volte nei giorni scorsi e per questo motivo il primo passo della nuova proprietà sarà proprio il rinnovo di contratto del tecnico milanista, che ha il contratto in scadenza tra un anno.

MONTELLA RESTA - Lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport che il prolungamento dell’Aeroplanino è una condizione imprescindibile per affrontare nel concreto qualsiasi discorso di mercato in quanto è impensabile iniziare la prossima stagione con il tecnico in scadenza. Nei giorni scorsi, le parti hanno avuto i primi contatti e i riscontri sono stati positivi, quindi non dovrebbero esserci grossi problemi per il rinnovo di Montella, sul quale puntano molto i cinesi.

SUSO VA BLINDATO SUBITO - Oltre all’attuale allenatore, Fassone e Mirabelli vogliono trattenere a tutti i costi a Milanello anche Suso: il suo contratto scade nel 2109, ma i rossoneri vogliono blindarlo il prima possibile visto che gli estimatori dello spagnolo iniziano ad essere diversi. Le basi per il prolungamento le aveva gettate Galliani qualche mese fa e ora toccherà alla nuova proprietà concretizzare il tutto. Le parti sono d’accordo di vedersi al più presto, magari già nei prossimi giorni. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI