Gazzetta - Biglia-Kalinic, adesso serve la svolta: tempo scaduto, il Milan si aspetta di ripartire da loro

di Salvatore Trovato
articolo letto 14075 volte
Foto

Fin qui, la stagione di Nikola Kalinic e Lucas Biglia è stata tutt’altro che positiva. Il Milan, come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, si aspettava di ripartire da loro già da questa estate, ma le cose non sono andate secondo le previsioni. Ora il club rossonero si aspetta la svolta da parte del 30enne centravanti e dell’esperto centrocampista.

CONDIZIONE - Biglia ha approfittato della sosta per tornare in Argentina, dove ha lavorato, rispettando la tabella di allenamenti consegnatagli dallo staff di Gattuso, al fianco di un amico personal trainer. La vacanza sembra aver dato i frutti sperati: l’ex Lazio, infatti, sta meglio di quando ha raccontato di essere sceso in campo al 50% della condizione e di aver giocato con il dolore. Un atteggiamento che Gattuso ha apprezzato: contro il Crotone, Biglia ha giocato una buona partita, la prestazione da cui ripartire per un 2018 - si spera! - all’altezza della sua fama.

RIPARTENZA - Altro giro, altro giocatore in cerca di riscatto: Kalinic non segna da inizio dicembre (a Benevento). Fin qui, il croato ha realizzato quattro gol in campionato in diciassette presenze, bilancio che il Milan si aspettava più ricco. C’è da dire che il gioco dei rossoneri non sempre facilita il lavoro delle punte. Cagliari, lontano da quel San Siro che continua a fischiarlo, può essere un buon punto di ripartenza: è la squadra italiana a cui ha segnato di più (4 reti) in rapporto al numero di partite.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI