Rijeka-Milan 2-0, prima sconfitta in Europa per i rossoneri

di Salvatore Trovato
articolo letto 13587 volte
Foto

Altro giro, altra partitaccia. Stavolta in Europa League. Il Milan, già certo di un posto nei sedicesimi di finale, cade 2-0 a Rijeka (gol di Puljic e Gavranovic). I rossoneri, imbottiti di riserve, giocano il solito match senza anima. Poche idee, tanti errori, scarsa condizione atletica: gli uomini di Gattuso si ritrovano presto col fiatone, prestando il fianco agli avversari. Che ovviamente ne approfittano, giocando un’ottima partita. Le due uniche occasioni per il Milan capitano a Cutrone, che spreca prima con il destro (nel primo tempo) e poi di testa (nella ripresa). Male André Silva, così come Biglia, che però va vicino al gol con una bella punizione. Insomma, ennesima serata da dimenticare per i rossoneri: l’avventura di Gattuso non poteva cominciare peggio di così.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI