Maran: "Ammodernare uno stadio richiede competenze particolari, più che il comune le hanno Milan e Inter"

di Fabio Anelli
articolo letto 16238 volte
Foto

Intervistato dal Corriere della Sera, edizione di Milano, l'assessore all'urbanistica di Palazzo Marini Pierfrancesco Maran ha analizzato il futuro di San Siro, soffermandosi sulle difficoltà del Comune di mettere mano a San Siro: "Ammodernare uno stadio richiede competenze particolari. Più che il Comune, queste competenze le hanno le due società. Milan e Inter hanno dei team di alto livello con delle idee valide al riguardo. Sarebbe molto utile che cooperassero tra di loro e mettessero a punto un progetto con la nostra supervisione. Vanno trovate disponibilità e investimenti, crediamo però che sia un’opportunità per tutti: per la città perché il calcio è un elemento importante per il turismo e l’attrattività cittadina ma soprattutto per le due squadre. Lo stadio rimodernato può essere una risorsa economica maggiore di quella prodotta ora dal Giuseppe Meazza".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI