CorSera - Milan-Highbridge: serve almeno un altro mese per chiudere la trattativa

di Enrico Ferrazzi
articolo letto 16724 volte
Foto

L’Uefa vorrebbe che il debito del Milan con Elliott sia rifinanziato entro domani per concedere il voluntary agreement, ma purtroppo questo non è possibile: come riporta l’edizione odierna del Corriere della Sera, infatti, il club di via Aldo Rossi è in trattativa da tempo con il fondo Highbridge per rifinanziare il debito in cinque anni, ma servirà almeno un mese in più per arrivare ad un accordo definitivo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI